Niente polo logistico da 2 milioni di metri quadrati a Roncaglia, più stringenti le norme del PTAV

Piacenza 24 WhatsApp

Niente nuova logistica a Roncaglia. Lo ha assicurato la Provincia, nella persona del direttore generale Vittorio Silva. Aveva sollevato ben più di una polemica l’ipotesi di un nuovo insediamento logistico nella zona di Roncaglia. E invece quell’insediamento di circa 2 milioni di metri quadrati non sarà più in programma. Si trattava di un punto del precedente PCTP (Piano di coordinamento territoriale provinciale) che non è incluso dunque nel PTAV (Piano Territoriale di Area Vasta).

A differenza del PCTP, il PTAV prevede sì la possibilità di insediamenti logistici, ma secondo criteri e presupposti più stringenti. Come per esempio la viabilità, anche se non è l’unico principio. “Solo nei poli produttivi di rilievo sovracomunale, e solo se dotati di una connessione diretta alla viabilità autostradale e del collegamento ferroviario o stradale con uno scalo ferroviario, un binario attivo. Nel caso di collegamento stradale non devono essere attraversati i centri abitati”.

Radio Sound
blank blank