Palpeggia una cliente del suo agriturismo, 55enne condannato

Giovane albanese accusato di violenza sessuale per presunti abusi sulla cugina
Piacenza 24 WhatsApp

Palpeggia una cliente del suo agriturismo, condannato a 8 mesi. L’uomo, un 55enne, titolare di un bed&breakfast in provincia di Piacenza, si era invaghito di un’ospite della sua struttura, una ragazza di 27 anni. La giovane aveva respinto le sue avances. Di tutta risposta, però, il gestore aveva allungato le mani e palpeggiata.

La turista aveva denunciato il fatto ai carabinieri.

Processato per direttissima, è stato condannato a 8 mesi di reclusione, pena sospesa.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank