Piacenza calcio, Mario Chitti si dimette dal CDA del club

mario chitti assowilliam
Piacenza 24 WhatsApp

Il manager ha lasciato il Piacenza calcio per “motivi di lavoro”: il club perde una figura essenziale

Casa di Cura

Mario Chitti lascia il Piacenza Calcio ed esce dal Cda biancorosso come i conferma lui stesso. L’addio è arrivato «per motivi di lavoro» che sono diventati incompatibili con la sua carica dentro via Gorra.

Come riporta SportPiacenza, Chitti ha rassegnato le dimissioni senza sbattere la porta, tant’è che le motivazioni come detto sono quelle di «lavoro», il Piacenza perde senz’altro un profilo altamente competente in materia societaria tanto che fu proprio lui a supervisionare la cessione estiva delle quote dai fratelli Gatti all’attuale presidente Roberto Pighi.

Casa di Cura
Radio Sound
blank blank