Il Piacenza interrompe il digiuno. Paponi fa esultare i biancorossi

piacenza - gubbio, piacenza calcio,, piacenza

Il racconto del match

Il Piacenza calcio mette fine ad un digiuno che durava da quattro turni e batte di misura il Gubbio al “Garilli” con un bellissimo gol di Paponi. Franzini conferma il 5-3-2. In attacco grande chance per Cacia che torna titolare al fianco del goleador piacentino. L’inizio dei biancorossi è folgorante. Il Piacenza costruisce tre palle gol, nitide, nel giro di 15 minuti: al 6′ è proprio Paponi ad impegnare Ravaglia agli straordinari con un bel colpo di testa; al 9′ Nicco trova una gran conclusione dal limite, ma trova solo la traversa e al 15′ Imperiale va a botta sicura di testa, ma Ravaglia, il migliore in campo, respinge ancora.

La gara poi diventa più equilibrata, ma i biancorossi hanno ancora grandi chance con Corradi, dalla distanza, e con Cacia, ma nessuno è riuscito a superare il numero uno degli umbri. Il match sembra destinato al pareggio ma al minuto 82′, finalmente, l’equilibrio si spezza: dopo un traversone dalla sinistra di Corradi, un delizioso colpo di testa di Paponi regala ai padroni di casa una vittoria importantissima. Per Paponi si tratta del nono centro stagionale che gli vale la riconferma in vetta alla classifica dei capocannonieri. Il Piacenza tornerà in campo alle 15 di domenica 17 novembre a Fano.

Le formazioni di Piacenza – Gubbio

Piacenza Calcio (5-3-2): Del Favero, Zappella, Della Latta, Milesi, Pergreffi, Imperiale, Nicco, Marotta, Corradi, Cacia, Paponi.

Gubbio (3-4-2-1): Ravaglia, Bacchetti, Konate, Cinaglia, Zanoni, Malacccari, Lakti, Munoz, Sbaffo, Cesaretti, Gomez

La partita

1′ Iniziata al Garilli
5′ Corner pericoloso di Corradi con Milesi che va vicino alla zuccata decisiva. Rinvia il Gubbio ma concede altri due angoli al Piace: nulla di fatto
6′ Cross di Zappella, testata di Paponi indirizzata sul secondo palo ma è bravissimo Ravaglia a respingere in angolo.
9′ Cross mancino di Pergreffi per i piedi di Corradi che, in inserimento, colpisce in pieno la traversa. Piacenza sfortunato.
15′ Zappella se ne va sulla destra in maniera devastante, mette in mezzo una palla dolcissima per Imperiale che di testa sul secondo palo trova la respinta miracolosa di Munoz.
18′ Si fa vedere il Gubbio con un colpo di testa centrale di Zanoni
22′ Azione confusionaria del Gubbio con Munoz. Del Favero smanaccia per salvare un calcio d’angolo ma serve l’esterno destro che calcia di prima intenzione mettendo alto.
25′ Ammonito Pergreffi per fallo su Juanito Gomez.

27′ Gomez imperversa sulla destra, manda al bar un difensore e crossa di mancino: fondamentale il tocco di testa di Milesi che leva la palla a Cesaretti.
29′ Errore difensivo del Piacenza che non spazza la palla in area. Munoz la recupera e dopo aver saltato due uomini spara largo.
30′ Ammonito Nicco per fallo su Sbaffo.
34′ Ammonito Munoz. Primo cartellino giallo in casa Gubbio
38′ Piacenza pericoloso con la quarta occasione importante. Siluro mancino di Nicco dai 25 metri che trova un super Ravaglia a mettere in angolo.
41′ Progressione devastante di Zappella in coast to coast che dopo 80 metri palla al piede prova il mancino e trova il muro sulla difesa umbra.
45Fine primo tempo: 0-0

Secondo tempo

45′ E’ iniziata la ripresa al Garilli.
46′ Gran discesa di Pergreffi che mette in mezzo, ma prima Cacia e poi Nicco non riescono a calciare in maniera pulita.
54′ Continua la pressione biancorossa che però non riesce a produrre occasioni di rilievo.
56′ Contropiede del solito Munoz che trova Gomez a centra area: il rigore in movimento dell’ex Hellas viene parato alla grande da Del Favero.
58′ Ospiti in netta crescita con una ripartenza che viaggia da destra a sinistra. Da Sbaffo a Munoz passando per Gomez con la conclusione neutralizzata dal portierone biancorosso.
60′ Ammonito Imperiale.
64′ Entra Cattaneo, esce Nicco.
67′ Ripartenza a tre per i biancorossi con Corradi che pesca Cacia, a centro area, con un lob. Il 9 biancorosso controlla e spara di destro ma centra in pieno Ravaglia.

69′ Entra Tavernelli in casa Gubbio.
71′ Miracoloso Marotta con una splendida chiusura in extremis sull’ennesima ripartenza Gubbio.
73′ Esce Imperiale ed entra Nannini.
74′ Super tiro al volo dai 30 metri di Corradi che trova ancora uno straordinario Ravaglia. Il portiere del Gubbio è nettamente il migliore in campo.
78′ Seconda ammonizione per Munoz che finisce anzitempo sotto la doccia. Piacenza che giocherà gli ultimi 12 minuti più recupero in superiorità numerica.
82′ Entra Filippini nelle file degli ospiti.
83′ GOL DEL PIACENZAAAA. E’ sempre Daniele Paponi a far esultare i biancorossi con uno splendido colpo di testa sul secondo palo. Palla tesa dalla sinistra di Corradi e super capocciata del bomber che timbra il fondamentale 1-0.
87′ Sylla rileva Cacia
89′ Seconda traversa biancorossa con una conclusione fortissima di Zappella.
90′ Finisce qua. Il Piacenza si sblocca e torna alla vittoria: Piacenza – Gubbio finisce 1-0, Paponi decisivo.

RADIOSOUND E’ UFFICIALE LA RADIO DEL PIACENZA CALCIO


Lo sport è su Radio Sound

Ogni domenica pomeriggio su Radio Sound torna la trasmissione sportiva “Stadio Sound“, con Andrea Crosali e Andrea Amorini.

Tutto lo sport nazionale e internazionale, serie A, formula uno, moto mondiale e, in primo piano, lo sport piacentino.

Calcio di Serie C con il Piacenza calcio, Serie D con Fiorenzuola e Vigor Carpaneto e aggiornamenti del calcio dilettanti fino alla terza categoria, basket con Assigeco e Bakery, volley, rugby e tanto altro.

Radio Sound è radio ufficiale del Piacenza calcio.

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza…..il Ritmo dello sport.