Piacenza – Renate 3-1: i biancorossi vincono la terza partita consecutiva

Piacenza renate

Un ottimo Piacenza Calcio infila il terzo successo consecutivo e batte 3-1 il Renate di Cevoli. Al “Garilli” la squadra di Scazzola è autrice di una grande prestazione difensiva ed è stata brava a limitare l’attacco più prolifico del girone.

blank

I biancorossi entrano in campo con grande intensità e, approfittando dell’effetto sorpresa, fanno male ai nerazzurri. Prima, Cesarini porta in vantaggio i suoi trasformando il calcio di rigore portato a casa da Corbari e, poi, lo stesso Corbari trova il raddoppio su assist di un ispirato Rabbi. Con il passare dei minuti cresce il Renate e al 28’ l’ex di turno Galuppini accorcia le distanze su calcio piazzato.
Nella ripresa gli ospiti tentano di schiacciare i padroni di casa nella propria metà campo ma pagano la stanchezza, mentre le sostituzioni di Scazzola si dimostrano azzeccate: Dubickas sfrutta un’ingenuità avversaria per servire Suljic, che appoggia a Bobb, il quale con un mancino chirurgico chiude i conti al 77’. Da segnalare anche l’esordio di Raicevic tra le file dei biancorossi.

Con questo successo si chiude il tour de force dei biancorossi. La squadra di Scazzola tornerà in campo domenica prossima alle 14:30 per il derby in trasferta contro il Fiorenzuola di Tabbiani.

La partita

Secondo tempo

94’ Finisce 3-1! Il Piacenza vince la terza partita consecutiva e batte il Renate che non perdeva da sei giornate di fila. Per i biancorossi le reti sono di Cesarini, Corbari e Bobb.
93’ Punizione insidiosa per il Renate e ammonito Marino. Galuppini prova la conclusione, ma la palla esce sopra la traversa della porta difesa da Pratelli.
92’ Quinto corner per il Renate: Dubickas la rispedisce in calcio d’angolo.
90’ Quattro minuti di recupero assegnati dal direttore di gara.
87’ Ultimo cambio chiamato da Scazzola: entra l’ex Burgio per Giordano.
83’ Triplice sostituzione nel Renate: fuori Baldassin, Ranieri e Chakir per Marano, Esposito e Costanzo.
80’ Vicino al poker il Piacenza: Raicevic appoggia per Dubickas, che conclude da fuori ma è facile preda del numero uno avversario.

blank

77’ Cala il tris il Piacenza! Dubickas ruba palla ad Anghileri, appoggia per Suljic che serve Bobb al limite dell’area. Il gambiano conclude a fil di palo e supera Drago. 3-1

75’ Ammonito Bobb.
72’ Doppio cambio per Scazzola: fuori Corbari e Rabbi ed entrano Bobb e Raicevic. Esordio con la maglia biancorossa per l’attaccante montenegrino.
71’ Punizione per il Renate defilata a destra: Ranieri chiama lo schema, ma Pratelli esce dai pali e anticipa l’attaccante avversario.
67’ Brivido ancora per i nerazzurri: cross al centro di Parisi per Dubickas, che è anticipato da Silva che rischia l’autogol. Il Renate, poi, sostituisce Celeghin con Morachioli.
66’ Dubickas vicinissimo alla rete: sfrutta un retropassaggio avversario per lanciarsi verso la porta di Drago, ma l’estremo difensore del Renate para il tiro.

64’ Scazzola opta per la seconda sostituzione: entra Dubickas per Cesarini, autore di un’ottima e dispendiosa prestazione.
60’ Renate pericoloso: Anghileri serve sull’out di destra Baldassin, che alza la testa e serve al centro Chakir, che sciupa l’occasione.
58’ Nerazzurri in possesso delle redini del gioco. La squadra di Scazzola è chiusa nella propria metà campo, cercando di fare male soprattutto in ripartenza.
51’ Ammonito il capitano del Renate Anghileri per un fallo su Rabbi.
50’ Intervento provvidenziale in scivolata di Nava su Baldassin e quarto corner per gli ospiti.
46’ Cesarini tenta la conclusione dalla distanza, ma il suo tiro non impensierisce Drago.
45’ Inizia il secondo tempo. Scazzola opera una sostituzione: fuori De Grazia e dentro Marino.

Primo tempo

45’ Finisce la prima frazione di gioco senza recupero. Grande avvio della formazione di Scazzola che segna due gol in un quarto d’ora, ma arriva diverse volte nei pressi di Drago. Poi, cresce con il passare dei minuti il Renate che riesce con Galuppini ad accorciare le distanze.
43’ Corner per il Piacenza frutto di una conclusione di Corbari deviata da Drago. Ammonito Parisi che interrompe fallosamente il contropiede avversario.
41’ Ammonito Silva per un fallo su Cesarini.
38’ Celeghin ci prova in acrobazia nell’area piccola, ma il Piacenza si salva in qualche modo.
36’ Ammonito Ermacora per un duro fallo su Cesarini. Decisamente meglio il Renate in questa fase di gara.
33’ Renate pericoloso: cross di Ranieri sul secondo palo a cercare Chakir, ma Giordano anticipa di testa e spedisce la palla out.

28’ Ammonito Giordano per fallo su Maistrello. Galuppini accorcia le distanze su punizione favorito da una deviazione della barriera che beffa Pratelli. È il dodicesimo centro stagionale per l’ex biancorosso. 2-1

26’ Celeghin prova a impensierire Pratelli dalla distanza, ma l’estremo difensore biancorosso smanaccia in calcio d’angolo.
20’ I nerazzurri tentano di imporre il loro gioco, ma il Piacenza è in controllo e ha dimostrato di fare molto male in contropiede. Secondo calcio d’angolo battuto dal Renate.
19’ Cesarini ruba palla a Baldassin regolarmente, prova la conclusione e ottiene il primo corner a favore dei biancorossi.

blank

14’ Raddoppia il Piacenza! Azione corale tutta in verticale: Nava serve Cesarini, che ad un tocco va da Rabbi. Il numero 19 serve con l’esterno Corbari che sigla il 2-0

8’ Primo corner del match per il Renate.

5’ Piacenza in vantaggio! Il mago Cesarini non sbaglia dal dischetto! 1-0

4’ Al “Garilli” sta succedendo di tutto. Calcio di rigore per il Piacenza per un fallo di Silva ai danni di Corbari. Intensità al massimo in avvio di gara per la squadra di Scazzola che ha sorpreso gli ospiti.
3’ Ancora Piacenza vicinissimo al gol prima con Rabbi e poi con Cesarini, ma Drago compie due miracoli.
2’ Occasionissima per i biancorossi: Parisi è lanciato sul settore di destra, serve palla al centro dell’area, dove De Grazia da un passo manca clamorosamente il gol.
1’ Iniziata la partita al “Garilli”

Le formazioni ufficiali

Piacenza (3-5-2): Pratelli; Armini, Nava, Marchi; Parisi, Corbari, Suljic, De Grazia, Giordano; Rabbi, Cesarini. A disposizione: Libertazzi, Galletti, Tafa, Angileri, Lamesta, Dubickas, Burgio, Codromaz, Bobb, Marino, Simonetti, Raicevic. All Scazzola.

Renate (4-3-1-2): Drago; Anghileri, Silva, Ferrini, Ermacora; Ranieri, Celeghin, Baldassin; Galuppini; Maiestrello, Chakir. A dispozione: Moleri, Albertoni, Esposito, Morachioli, De Meo, Rosa, Tedeschi, Costanzo, Sala, Sarli, Merletti, Marano. All. Cevoli.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank