Piacenza, Scazzola: “Un punto ottenuto in una situazione difficile” – AUDIO

blank

Tra mille difficoltà il Piacenza Calcio riesce a portare a casa un punto dalla trasferta di Busto Arsizio contro la Pro Patria. E’ un 2-2 magari non pienamente soddisfacente, ma che acquisisce sicuramente più importanza viste le diverse assenze a centrocampo e lo scontro a partita in corso tra Nava e Marchi, che ha costretto alla sostituzione entrambi i difensori.

Ad analizzare la partita ai microfoni di Radio Sound è il mister dei biancorossi Cristiano Scazzola. Ecco le sue dichiarazioni:

blank

Una partita un po’ sottotono

Non voglio trovare alibi, ma oggi ci siamo trovati in una situazione di difficoltà soprattutto a centrocampo, dove erano diverse le assenze. L’unico centrocampista di ruolo era Castiglia che non giocava da otto mesi. Dopo dieci minuti si sono fatti male anche due difensori (Nava e Marchi, ndr.) e le problematiche sono aumentate.

I due gol della Pro Patria

Sono nati da situazioni abbastanza evitabili. Dobbiamo migliorare dal punto di vista dell’attenzione.

La condizione atletica

Molti giocatori si sono potuti allenare ben poco. Cosenza, Castiglia e Munari sono arrivati da poco con i primi due che non giocavano da maggio. Inoltre, Armini e Parisi sono usciti di recente dal Covid. Speriamo di non avere più queste problematiche e di poterci allenare regolarmente.

Organico contro il Mantova

Recupereremo sicuramente Suljic dalla squalifica. Perdiamo Cosenza, mentre dobbiamo valutare la condizione di Nava e Marchi.

Di seguito, l’intervista audio completa a mister Cristiano Scazzola

CLICCA QUI per leggere e ascoltare i punti di vista del nostro Andrea Amorini

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank