Il Piacenza cade al “Garilli”, la Triestina si impone 2-1

Piacenza - Triestina

Si apre con una sconfitta il trittico di partite che caratterizza la settimana del Piacenza Calcio. I biancorossi al “Garilli” cadono per la prima volta dopo 10 turni, superati dalla Triestina per 2-1.
Franzini schiera Bolis a centrocampo con Della Latta in linea difensiva. Al fianco di Paponi c’è invece Polidori.
I locali sembrano aver approcciato la gara nel migliore dei modi, con pressing alto ed un paio di occasioni con Polidori e Corradi che avrebbero probabilmente cambiato la storia di questo match. Invece a passara sono statai gli Alabardati: al 10 dopo una ribattuta di Bertozzi su un tiro di Procaccio è Maracchi a ribadire in rete.
Il Piacenza tiene in mano il pallino del gioco, ma non trova gli spazi per replicare agli ospiti.
Nella ripresa spazio anche a Sestu e Franchini con Franzini che passa al 4-3-3. Al 59′ però è ancora la Triestina ad esultare. Su un traversone di Sgrugli è ancora Maracchi, questa volta di testa, ad insaccare.
Le emozioni più grandi sono tutte negli ultimi minuti. All’81 Paponi realizza un penalty concesso per fallo di mano di Malomo, ma è troppo tardi.
Poco più tardi sia Sestu che Sylla e Pergreffi sfiorano il pari. L’assedio biancorosso non evita però il ko. Il tempo per analizzare gli errori della partita è pressoché nullo. Giovedì sera il Piacenza sarà di nuovo in campo per recuperare la gara contro Arzignano.

La partita

La formazioni

Piacenza (5-3-2): Bertozzi, Zappella, Della Latta, Milesi, Pergreffi, Nannini, Marotta, Bolis, Corradi, Polidori, Paponi. All Franzini

Triestina (4-3-1-2): Offredi, Formiconi, Malomo, Lambrughi, Ermacora, Maracchi, Lodi, Paulinho, Gatto, Gomez, Procaccio. All. Gautieri

Primo tempo

Iniziata la gara
2′ Corradi ci prova dal limite dell’area: un tiro a giro che si perde di 1 metro alla destra di Offredi.

L’inizio del match

7′ Appoggio di Corradi per Polidori: l’attaccante prova un dribbling di troppo. Poi prova la conclusione, ma il pallone è fuori di poco.
10′ Maracchi al primo tiro in porta batte Bertozzi. Lancio di Lodi per Maracchi che di testa serve Procaccio. Sulla ribattuta del portiere Maracchi lo ha infilato
12’Ammonito Pergreffi
16′ Punizione dalla trequarti di destra per la Triestina. Gomez commette fallo su Marotta.
18′ Primo corner per il Piacenza. Colpo di testa di Milesi, ma c’è un tocco di un alabardato. Altro corner per i piacentini. Pergreffi segna, ma è tutto fermo: aveva colpito il pallone con un braccio.
26′ Più Piacenza che Triestina, ma sono gli ospiti a condurre.

28′ Gatto entra in area e prova la conclusione in diagonale. Attento Bertozzi che blocca senza patemi.
34′ Corner per il Piacenza.
35′ Entra Sgrugli per Formiconi che esce dolorante (Triestina).
Il Piacenza reclama per un fallo di mano di un avversario in area di rigore.
36′ Corradi dalla distanza prova a soprendere Offredi. Palla a lato
27′ Corner per la Treiestina. Maracchi è libero sul secondo palo, prova a crossare, ma il pallone oltrepassa la linea di fondocampo.
38′ fuorigioco di Polidori.
39′ Ammonito Malomo.
44′ Ammonito Bolis.
45′ Secondo corner per la Triestina. Clamoroso erre di Sgrugli che ha fallito il raddoppio.
Finisce il primo tempo. Triestina in vantaggio in virtù della rete di Maracchi nell’unico tiro in porta degli ospiti.

Secondo tempo

Inizia la ripresa: per il Piacenza entra Sestu ed esce Marotta. Il Piacenza passa alla difesa a 4. (4-4-2).
51′ Ammonito Gatto. Punizione da circa 6 metri fuori dall’area da posizione centrale. Se ne incarica Corradi che prova a servire Polidori, ma la difesa della Triestina capisce tutto.
56′ Grandissima occasione per il Piacenza. Corradi entra in area ed impegna Offredi che para a terra, arriva Paponi, ma è solo corner. Sugli sviluppi Polidori al volo non trova la porta.
59′ Raddoppio della Triestina: cross di Sgrugli e Maracchi di testa anticipa tutti. Piacenza – Triestina 0-2

66′ Sesto corner per il Piacenza. Sugli sviluppi Paponi si gira di prima intenzione, palla sopra la traversa
Entrano Steffè e Mensah fuori Paulinho e Gatto. Per il Piacenza entrano Franchini e Cattaneo, fuori Bolis e Polidori. Il Piacenza si schiera con il 4-3-3.
71′ terzo corner per la Triestina: Mensah si ritrova tra i piedi la palla del 3-0, ma non riesce nemmeno a colpire.
72′ Cross di Pergreffi, Sestu colpisce di testa: palla a lato.
78′ Entra Sylla per Corradi.
82′ Finta di Sylla e Malomo tocca con un braccio. Paponi va sul dischetto e non sbaglia
84′ Sestu in diagonale sfiora il pareggio, salvataggio del portiere.
85′ Sylla colpisce di testa su corner e Granoche salva sulla linea.

Le emozioni del Piacenza calcio, sono solo su RADIOSOUND