Franzini prima del monday night contro la Triestina: “Mi aspetto di tutto. Dovremo capire dove colpire” – AUDIO

franzini, piacenza calcio

Le parole di mister Franzini alla vigilia di Piacenza calcio – Triestina, valevole come terza giornata del girone di ritorno

blank

Piacenza calcio – Triestina è una partita strana. Le due “quasi regine” della passata stagione si sono ritrovate ad affrontare, per motivi diversi, una stagione con più difficoltà del previsto. Il Piacenza con grande sapienza e caparbietà è riuscito a farsi largo tra i problemi, mentre a Trieste si continua a navigare in acque poco tranquille.
La partita di lunedì porta con sé incognite e desideri: il più bravo li saprà realizzare sul campo.

Segui PIACENZA – TRIESTINA in diretta su RADIO SOUND, ascolta STADIO SOUND, la trasmissione dello sport piacentino

Le parole di Arnaldo Franzini ai microfoni di RadioSound

“Dobbiamo lasciarci alle spalle l’amaro pareggio di Modena e pensare verso la Triestina. Loro sono una squadra costruita per vincere in grande stile. Hanno una rosa importantissima e, nonostante la delusione di inizio campionato, gli acquisti di gennaio dimostrano una grande voglia di raggiungere l’alta classifica. Troveremo una squadra complicatissima da affrontare perché dai grandi giocatori puoi aspettarti di tutto”.

La Triestina verrà a chiudersi oppure proverà a giocare offensiva?

“Fino ad adesso hanno giocato sempre offensivi. La cosa brutta sarà che non sapremo come si schiereranno tra modulo di gioco e giocatori in campo. Penso che cambieranno in maniera pesante. Mi aspetto di tutto, anche una variazione nella linea difensiva. Dovremo capire subito dove colpire, magari con qualche adattamento. Tolto il discorso Del Favero, sono tutti abili ed arruolati”.

L’intervista completa ad Arnaldo Franzini, tecnico del Piacenza calcio

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank