Pregiudicati tra i clienti, chiusura forzata di cinque giorni per un bar di via Colombo

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Pregiudicati tra i clienti, chiusura forzata di cinque giorni per un bar di via Colombo.

Ancora un bar chiuso dal questore Filippo Guglielmino, il terzo in pochi giorni. A finire nel mirino questa volta il bar Leo di via Colombo. L’accusa per il locale di ospitare tra i clienti persone pregiudicate che “vanno a gravare sulla situazione già delicata della zona”. La chiusura forzata è di cinque giorni.

La decisione nasce in seno al monitoraggio dell’area compresa tra il quartiere Roma e appunto via Colombo che le forze dell’ordine hanno ampliato nel corso di questi ultimi giorni.

Radio Sound
blank blank