I droni di Rescue Drones Network equiparati agli Aeromobili di Stato: “Riconoscimento importante”

Piacenza 24 WhatsApp

“Il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti ha stabilito che i droni della flotta della nostra associazione sono equiparati ad Aeromobili di Stato. Lo annuncia Gian Francesco Tiramani, operation manager dell’associazione Rescue Drones Network.

“Si tratta dei primi 151 droni che potranno essere utilizzati con tale qualifica per tutte le attività di Protezione Civile. Rescue Drones Network, infatti, da novembre scorso è a pieno titolo struttura operativa del Sistema nazionale di Protezione Civile.

Tiramani esprime la propria soddisfazione per il riconoscimento. “Tale attribuzione conferma che i mezzi in questione sono adibiti a un servizio di Stato di carattere non commerciale ed esclusivo. I droni della nostra flotta non sono più assoggettati ai vincoli di cui al Regolamento ENAC relativo ai droni civili, sono esentati dal pagamento di qualsiasi tassa, diritto o tariffa ad esclusione delle tariffe di rotta e terminale ed hanno il diritto di priorità nell’utilizzazione delle strutture aeroportuali dal 24 marzo 2020, limitatamente all’effettiva utilizzazione degli stessi per il perseguimento delle finalità pubbliche evidenziate in premessa”.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank