Rido Sogno e Volo, il 14 maggio in scena “Call Center” al teatro Open Space 360°

Rido Sogno e Volo, il 14 maggio in scena "Call Center" al teatro Open Space 360°

Rido Sogno e Volo, il 14 maggio in scena “Call Center” alle ore 21 al teatro Open Space 360°.

blank

14 maggio ore 21.00 DEBUTTI/CLOWN    
Teatro Open Space 360°
Collettivo MEL
Call Center
di Mazza, Tanoni, Serra
con Elisa Mazza e Margherita Serra, composizione scenica Leonardo Maria Tanoni
coreografie Andrea Cerrato
Scenografie Matteo Serra
Maschere per le ombre Luca Ferrari
Collettivo MEL in co-produzione con Manicomics

blank

Il precariato ai nostri tempi è al centro di una pièce comica giocata da due clown donne che si relazionano con la figura dell’autorità e ne escono … umane!
In una pièce liberamente ispirata a Le Serve di Jean Genet, tra sogni e costrizioni, il Collettivo MEL racconta il mondo del precariato visto dagli occhi ingenui e spietati del clown contemporaneo.

Jean Genet prese lo spunto per le sue Serve da un episodio di cronaca, che trattava di due sorelle a servizio da una famiglia borghese composta da coniugi di mezza età e dalla loro figlia: in seguito ad un rimprovero per un banale incidente, massacrarono madre e figlia.

Lo fecero con inaudita ferocia,, tanto che Jacques Lacan si interessò a questo delitto e ne scrisse al tempo dei suoi primi studi sulla paranoia. Il famoso articolo Motivi del delitto di paranoia. Il delitto delle sorelle Papin[5] consente di mettere in evidenza alcuni aspetti della dinamica psicologica delle domestiche protagoniste di Genet. Esse giocano il potere travestendosi ed impersonando a turno la propria padrona, sviluppando le emozioni contorte create dalla situazione di isolamento e schiavitù che la loro condizione aveva creato.

Il meccanismo metateatrale viene riproposto dalle due clown costrette a vivere nello stretto spazio del proprio cubicolo, condividendo sogni, ansietà, frustrazioni e tentativi di evasioni fantastiche dalla routine che schiaccia e riduce alla reificazione dell’individuo in catena di montaggio. E se la macchina si blocca? Se il sogno s’infrange del tutto? Come e quanto la macchina dell’esercizio del potere riesce a cambiarci? Sarà vero che anche il bimbo che è nel clown non resiste al confronto c

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank