Rientra a casa e trova i ladri, uno si qualifica come carabiniere poi gli punta la pistola al volto: rapina a San Pietro in Cerro

Arresti domiciliari

Attimi di terrore per un uomo, faccia a faccia con il ladro divenuto rapinatore. I fatti sono accaduti in una cascina tra le campagne di San Pietro in Cerro.

L’uomo, in mattinata, è rientrato a casa e ha trovato un intruso. Questo si è qualificato come carabiniere, entrato nella sua abitazione dopo aver visto alcuni ladri aggirarsi in zona. In realtà si trattava di un palo, il cui complice si trovava in quel momento al piano di sopra per rovistare alla ricerca di gioielli e beni preziosi.

Avendo compreso che il padrone di casa non stava credendo a una sola parola, il finto carabiniere ha estratto una pistola e l’ha puntata al proprietario. Quest’ultimo è riuscito a fuggire nonostante il tentativo del bandito di bloccarlo: a quel punto il complice ha sceso le scale ed entrambi i malviventi sono fuggiti.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank