Riqualificazione aree verdi, nuovi interventi da via Einaudi all’Infrangibile

Potatura in viale Sant'Ambrogio

Partirà a breve una nuova serie di interventi su aree e spazi verdi. Serie di opere volta ad integrare la normale manutenzione con lavori specifici di riqualificazione del patrimonio comunale. In particolare, i nuovi lavori in via di assegnazione interesseranno lo spartitraffico di via Einaudi, l’area verde di via Vaciago; ma anche i percorsi fitness di Parco della Galleana e di Montecucco e il giardino tra via Broni e via Serravalle nel quartiere Infrangibile.

Particolarmente atteso, per restituire il decoro da lungo tempo compromesso, è il programmato intervento sullo spartitraffico di via Einaudi; precisamente nel tratto compreso tra via Tedaldi e il “Bosco degli Alpini”. Tratto attualmente occupato da essenze arboree di dimensioni fino a 10 metri di altezza nel complesso, in cattivo stato vegetativo e condizioni di sviluppo irregolare.

Alcune piante, inoltre, anche per ragioni di sicurezza e di visibilità, negli anni sono state rimosse e rimangono ancora presenti le ceppature. A fronte di tale situazione, la relazione tecnica del Comune evidenzia come “la reintegrazione delle piante mancanti con altre della stessa specie è da considerarsi evitabile; proprio per l’alta probabilità di una crescita non regolare, con il rischio di dover intervenire nuovamente a distanza di poco tempo.

Si ritiene opportuno per restituire il decoro alla zona e per migliorare le condizioni di sicurezza della viabilità, sostituire integralmente la vegetazione arborea esistente. Al suo posto una siepe di Prunus Laurocerasus dal facile attecchimento e molto indicata a formare una gradevole barriera di separazione tra via Einaudi e la pista ciclopedonale che vi corre a fianco”.

Altri interventi

Altri interventi sono programmati oltre alla bonifica della vegetazione infestante nell’area verde di via Vaciago e alla rimozione delle attrezzature per il fitness in legno ammalorate nei Parchi della Galleana e di Montecucco. Il progetto di riqualificazione, del valore complessivo stimato di oltre 47 mila euro, prevede anche il ripristino delle panchine dei giardini dedicati ai Vigili del Fuoco; in particolare con la rimozione di tutti i listelli in legno, il controllo e rispristino dei fissaggi dei telai metallici ai plinti di fondazione. Ma anche la fornitura e posa in opera di nuovi listelli in plastica riciclata delle stesse dimensioni esistenti, nella quantità di 16 per panchina.

“Lo scopo del presente complessivo progetto – commenta l’assessore all’Ambiente, Paolo Mancioppi – è quello di migliorare lo stato di decoro del verde pubblico; il tutto garantendone un elevato standard qualitativo di fruibilità. Vi è inoltre un miglioramento della sicurezza legato in particolare alla circolazione viabilistica di via Einaudi; ma anche dell’igiene ambientale in via Vaciago e della fruibilità delle panchine dei giardini dell’Infrangibile. Come più volte annunciato, l’intento dell’Amministrazione è di investire in modo sempre più massiccio sulla riqualificazione delle aree verdi e giardini della città, ovviando anche ad anni di mancati interventi strutturali”.