Volley Serie B1 femminile: la Conad Alsenese ospita la Prochimica Virtus Biella

conad alsenese

Volley Serie B1 femminile, girone A: la Conad Alsenese ospita la Prochimica Virtus Biella con il chiaro intento di rendere meno deficitaria la propria classifica.

Obiettivo punti. La Conad Alsenese – nel corso della quarta giornata in programma sabato 9 novembre (ore 21) – vuole lasciare quota zero esprimendo tutto il proprio buonissimo potenziale a fronte di una classifica deficitaria ospitando la Prochimica Virtus Biella (5 punti), una delle altre neopromosse del girone.

Le gialloblu del coach Simone Mazza e del vice Giacomo Rigoni, che la settimana scorsa hanno mostrato incoraggianti passi in avanti malgrado la sconfitta, dovranno ripetere e mantenere fino alla fine l’atteggiamento mostrato nei primi due set, stando ben attente alla rivale biellese, galvanizzata dalle ultime due vittorie.

Le dichiarazioni di Martina Pastrenge

Martina Pastrenge, libero e riconfermata, sa che la svolta è vicina

“Che non sarebbe stato facile lo sapevamo perché avremmo affrontato squadre che lottano per le prime posizioni. Le prestazioni non sono state sufficienti per quello che abbiamo fatto vedere in precampionato e in allenamento. Un po’ può essere che per qualcuna è stato l’esordio in categoria e un po’ per l’emozione generale di tutte. Anche il morale ne ha risentito perché siamo tornate bruscamente alla realtà e rialzarsi non è molto facile ma già contro Acqui Terme, nonostante la sconfitta, si è visto qualcosa in più. Ci manca un po’ di costanza e purtroppo hanno inciso anche un paio di infortuni di qualche compagna a ridosso dell’inizio di campionato.

La stagione è ancora lunga, sarà un torneo equilibrato dove non esistono squadre materasso e quindi ogni sabato sarà sicuramente una sorpresa. Ogni squadra avrà la possibilità di rubare punti a tutte e questo deve essere uno stimolo importante per noi perché dovremo cercare di recuperare terreno per raggiungere il nostro obiettivo quanto prima. Ho completa fiducia nello staff e nella squadra e questa è stata solo una falsa partenza. Avremo modo di dimostrare il nostro valore visto che ci alleniamo tanto e meglio di come giochiamo. Spero che già contro Biella possano arrivare punti sia per il morale sia per fare bottino in vista della salvezza”.

L’avversaria

La Virtus Biella dopo quattro stagioni di B2 ha ottenuto la promozione nell’attuale categoria lo scorso giugno. La società nero-fucsia gioca le gare interne al PalaSarselli.