Ristoranti e bar chiusi durante le feste, Lertora: “Dicembre rovinato, servono ristori del 70% come in Germania” – AUDIO

Ristoratori piacentini: preoccupazione per il possibile ritorno in area Arancione. Lertora: "Lo stato è assente su tutto" - AUDIO
Piacenza 24 WhatsApp

Ristoranti e bar chiusi dal 24 dicembre: “Servono ristori del 70% come in Germania“. Lo afferma Cristian Lertora, presidente di Fipe Piacenza, in diretta a Radio Sound.

“A me fa ridere quando il Governo parla di modello tedesco citando i ristoratori che in Germania non si sono lamentati. Ci credo! Infatti gli esercenti dopo i primi giorni di chiusura hanno avuto il 70% del fatturato mensile sul conto corrente. In quella situazione non ci saremmo lamentati nemmeno noi. Invece con 2/3 mila euro al mese non riusciamo nemmeno a pagare le bollette. Forse non ci siamo resi conto che stiamo facendo scomparire un comparto con migliaia di dipendenti e addetti”.

L’unica cosa che chiediamo noi conclude Lertoradopo averci rovinato il momento di maggior incasso, quello delle feste, è di avere veramente questo blasonato modello tedesco per i ristori“.

Ristoranti e bar chiusi dal 24 dicembre, AUDIO intervista a Cristian Lertora

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank