Rubano i dati del bancomat e tentato di sottrarre mille euro, fermati in tempo e denunciati

blank

Rubano i dati del bancomat e tentato di sottrarre mille euro, fermati in tempo e denunciati. I carabinieri della Stazione di Bettola hanno denunciato due persone per tentata truffa in concorso.

blank

Due malviventi, un 41enne ed un 31enne residenti in provincia di Crotone, con precedenti penali specifici, hanno tentato di ricaricarsi un conto gioco online dopo aver carpito i dati sensibili di due carte di debito.

Per fortuna la vittima, un giovane di 37 anni si è accorto in tempo ed è riuscito a sventare il tentativo di truffa.

Il 37enne di Bettola il 2 ottobre 2020 aveva messo in vendita su un sito online un telefono cellulare al prezzo di 270 euro. Lo stesso giorno i due malviventi lo hanno contattato manifestando il loro interesse all’acquisto; nel corso della trattativa telefonica, con raggiri ed scuse di vario tipo, sono riusciti a carpire i dati sensibili di due carte bancomat intestate alla vittima.

I due hanno tentato di accreditare 1000 euro su un conto gioco online ma il giovane bettolese accortosi del raggiro riusciva a bloccare in tempo la transazione. Il giorno dopo si è rivolto ai carabinieri di Bettola per denunciare l’accaduto. Avviati i necessari accertamenti, i militari sono riusciti a identificare compiutamente i due malviventi e a denunciarli alla Procura della Repubblica di Piacenza per tentata truffa.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank