Rugby – Esordio amaro per le formazioni Under15 e Under17

omnia rugby

Girone di ferro ad altissimo livello quello che si è svolto al Payanini Center di Verona. I ragazzi hanno affrontato nella prima partita il Valsugana rugby Padova, incontro tutto in sofferenza. La squadra si è dimostrata timida nell’aggressività e carente in tutti gli aspetti difensivi. Risultato finale 45-0.

Nella seconda partita con il Verona Rugby assistiamo ad un grande miglioramento nel gioco offensivo ma permangono carenze sul placcaggio. Pur lottando alla pari, a causa delle carenze difensive la sconfitta risulta ancora pesante: 40-0.

Anche l’ultima partita è stata caratterizzata da una grande sofferenza fisica. Il placcaggio, “questo sconosciuto”, è stato l’elemento decisivo a determinare il punteggio, 40-0 per Benetton Treviso.

Tanti spunti su cui lavorare nei prossimi allenamenti ed una riflessione sulla scelta tecnica di aver scelto, forse con un pizzico presunzione, viste le poche settimane di allenamento alle spalle, il livello più difficile per testare i ragazzi.

blank

Esordio amaro per l’U17

Esordio amaro in debutto in campionato per la nostra U17. Si è giocato domenica scorsa il primo match sul sintetico del campo Moletolo 1 della Cittadella del Rugby per i giovani di Omnia Rugby che cedono ai pari età di Rugby Parma per 12-72.

OMNIA RUGBY UNDER 17: Tassoni, Roda, Ravilli, Molinari, Essien, Lucchese, Aspesi, Dene, Badagnani, Mariani, Antozzi, Mincev, Turion, Bragadini, Belleri. Entrati: Gabrieli, Sesenna, Papa, Soresi, Hamza, Mareggi, Guglieri. All: Franchi G.

Appuntamento a sabato prossimo alle ore 16.00 per il derby con i Lyons al C.S.Mazzoni di Le Mose.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank