Rugby, Serie B – Il Piacenza a trazione anteriore vince di forza con i sardi del Capoterra – AUDIO

piacenza rugby
Piacenza 24 WhatsApp

Il Piacenza Rugby torna alla vittoria tra le mura amiche del Beltrametti e lo fa dominando una partita a tratti nervosa ma con il risultato mai messo in discussone dalla squadra ospite. Coach Grangetto fa scendere in campo una formazione rimaneggiata in qualche ruolo ma senza effetti sul risultato finale e, con due mete per tempo, liquida la pratica Capoterra, conquistando cinque punti importanti non solo per la classifica generale ma anche per il morale.

PIACENZA RUGBY – RUGBY CAPOTERRA 26-3

PIACENZA: Beghi, Bertorello (1’st Nosotti), Castagnoli, Trabacchi L. (1’st Misseroni), Gomez, Sardo, Negrello (27’st Bacciocchi), Roda, Bilal, Alberti M., Benkhaled (25’ Codazzi) (19’st Viani), Casali A., Battini (1’st Rapone), Bertelli, Baccalini (19’st Alberti A.). All: Grangetto

Arbitro: Francesco Mirabella di Pisa

Marcature: 5’ cp Aru (0-3); 12’ mt Benkhaled tr Negrello (7-3); 37’ mt Gomez (12-3); secondo tempo: 5’ mt Rapone tr Beghi (19-3); 40’ mt Alberti M. tr Beghi (26-3)

Settimo torneo Fondazione Ronald McDonald

Al Piacenza Rugby oltre 450 bambini per il Torneo nazionale di minirugby “7° Trofeo Fondazione Ronald McDonald” del 25 aprile. Dopo tre anni di attesa al Centro Sportivo C. Mazzoni, sede del Piacenza Rugby Club, torna il Torneo “Fondazione Ronald McDonald”, giunto alla sua Settima edizione. L’appuntamento è per Martedì 25 Aprile a partire dalle ore 9.30.

Come sempre parte del ricavato verrà destinato alla Fondazione Ronald McDonald. Ente la cui Mission è creare e supportare progetti che contribuiscano a migliorare la salute e il benessere dei bambini e delle loro famiglie quando la cura è lontana da casa.

In Italia ogni anno 70.000 famiglie si spostano di molti chilometri per poter curare i propri bambini e il Piacenza Rugby desidera essere al loro fianco.

Il Presidente del Piacenza Rugby Daniele Boccuni

“Il rugby è fondato su valori importanti, fra cui supporto, rispetto, integrità e spirito di sacrificio per una causa comune mentre portiamo a giocare oltre 450 bambini vogliamo dare il nostro contributo affinché altri bambini possano tornare presto a giocare”.

Per chi volesse contribuire, è stata attivata una raccolta fondi sulla piattaforma donorbox.org intitolata “UNA META PER LA FONDAZIONE”, questo il link per sostenere questa iniziativa.

Alessandra Franchi, responsabile del settore minirugby

“Abbiamo inoltre pensato di destinare alla Fondazione, a nome di tutte le società partecipanti, il budget previsto per l’acquisto dell’abituale gadget desideriamo inoltre che tutti i nostri piccoli atleti vengano informati e coinvolti in questa iniziativa trasmettendo loro il messaggio che anche una piccola rinuncia può essere molto preziosa”.

I mini biancorossi del Piacenza Rugby e del Rugby Val D’Arda ospiteranno i pari età di altre dieci società e precisamente: BIELLA RUGBY, SESTO RUGBY, ELEPHANT RUGBY+CODOGNO RUGBY, UNIONE MONFERRATO, LYONS PROPAGANDA, ALESSANDRIA RUGBY, RUGBY BERGAMO E RUGBY VIADANA.

Il torneo applicherà il regolamento organico e di gioco F.I.R. e tutti gli incontri saranno diretti da arbitri messi a disposizione dall’organizzazione. Per la categoria U7 non è prevista una classifica finale, tutte le squadre saranno classificate al primo posto e tutti i partecipanti premiati immediatamente al termine degli incontri.

I premi di categoria U9, U11 e U13, andranno alle prime tre squadre classificate e verranno assegnati al termine di tutti gli incontri. Al miglior Placcatore U13 verrà, inoltre, assegnato il trofeo intitolato a “Daniele Zazzera”, storico capitano biancorosso.

Il programma della giornata prevede

  • Ore 8.30 accoglienza squadre e presentazione elenchi gara.
  • ore 9.30 inizio delle partite.
  • ore 13.30 inizio finali U9, 11 e 13
  • Al termine le premiazioni delle varie categorie e terzo tempo per tutti.

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank