Sabato 10 febbraio la manifestazione per commemorare i martiri delle foibe

Piacenza 24 WhatsApp

Si terrà il 10 febbraio alle ore 20 il corteo di commemorazione dei martiri delle foibe, un evento che a Piacenza da anni è un punto fermo per tutti quei cittadini che vogliono rendere omaggio ai loro connazionali caduti per mano dei partigiani comunisti di Tito. Ritrovo nel parcheggio dello stadio comunale. Un evento promosso dal Comitato 10 Febbraio in tutta Italia.

Fanno sapere gli organizzatori dell’iniziativa: “Il ricordo delle tante vittime delle foibe è un dovere che dobbiamo portare avanti, in un periodo in cui ancora si tenta di minimizzare o giustificare la vicenda. Nel corso degli anni, per fortuna, si sta riuscendo a trovare uno spazio adeguato per raccontare quello che è accaduto in quel periodo, dalle intitolazioni di luoghi pubblici alle conferenze nelle scuole. Tanto è ancora il lavoro da fare e la conoscenza da trasmettere alle nuove generazioni.”

“Quest’anno l’evento – si legge – assume un significato ancora più importante, essendo il ventennale dell’istituzione del Giorno del Ricordo, grazie alla Legge 92/2004 che riconosce finalmente, dopo tanti decenni di oblio, il giusto omaggio ai tanti italiani che caddero a causa della pulizia etnica voluta da Tito. Il corteo, anche stavolta, si concluderà presso i giardini intitolati ai Martiri delle Foibe, in via Buozzi. Invitiamo la cittadinanza intera a partecipare a questo momento di ricordo.”

blank
Radio Sound
blank blank