Sanremo 2022 prima serata: Mahmood svetta in testa alla classifica e i Maneskin emozionano. Alti gli ascolti: Amadeus batte se stesso

Sanremo 2022 prima serata: Mahmood svetta in testa alla classifica e i Maneskin emozionano. Alti gli ascolti: Amadeus batte se stesso

Sanremo 2022, Amadeus ancora tu? Ma non dovevamo rivederci più? L’atto terzo del conduttore del Soliti ignoti, dopo l’addio mancato di un anno fa, parte da una convinzione: cancellare la scorsa edizione, e tutto il contorno, senza pubblico in sala. Una sensazione di “assenza” quella del 2021 che metteva tristezza serata dopo serata non potendo lasciare fuori dalla porta il pensiero ricorrente della pandemia.

L’applauso reale (l’anno scorso c’era quello finto tipo sitcom) arriva anche per Fiorello. Rosario per la terza volta decide di tirare la volata all’amico Amadeus, dopo mesi di indecisione forse creata ad arte. Realtà o telenovela? Scegliete Voi. Comunque la coppia sembra un po’ arrancare, con il conduttore dalla risata facile – forse meglio definirla continua e a volte anche fuori tempo – e il mattatore siciliano che alterna con fortuna battute di ritorno dai tempi di villaggi turistici. 

blank

Veniamo alla manifestazione. La prima serata è da anni quella decisiva per le sorti del tanto amato, e a volte odiato, carrozzone. Infatti solitamente se gli ascolti sono incoraggianti al via (come è successo) il resto della kermesse risulta in discesa, al contrario invece comincia la salita per rimettere sui binari il treno. Lo scorso anno gli ascolti sono stati tiepidi, ma resta l’impresa di aver fatto un show senza pubblico e aver visto trionfare il rock e un gruppo diventato di fama mondiale. I Maneskin non si smentiscono e tornano anche nel 2022 come super ospiti con una botta di emozione notevole, loro e del pubblico. Ci sarà un nuovo effetto stile Zitti e buoni o Musica leggerissima? Da quanto ascoltato nella prima serata il “no” sembra netto ma è presto per ogni giudizio definitivo. 

Bene invece il capitolo degli ascolti che superano anche quelli del primo Festival di Amadeus del 2020. La prima serata del Festival di Sanremo 2022 ha raccolto una media di 10 milioni 911 mila spettatori, pari al 54.7% di share.

Sanremo 2022: pagelle dei Big e i commenti divertenti catturati dai social

Achille Lauro – “Domenica” 

Una domenica lunatica o una buona domenica? La domenica di Achille non è male, voto 6,5. 

Dai social infuria la polemica  per la scena  finale dell’esibizione, c’è  però chi getta acqua  sul fuoco e scrive: top….ah rilassatevi e divertitevi , non siete x la domenica lui siiiii…”

Yuman – “Ora e qui”

Pezzo che ha bisogno di più ascolti o di non sentirlo più, intanto prende quasi la sufficienza. Voto 5/6

Dai social: Vin Diesel coi capelli…

Noemi – “Ti amo non lo so dire”

Forse dovrebbe  cambiare  autori perché  pare molto ripetitiva, la musica non cambia  anche tra i commenti social: sempre brava ma la canzone è  un sequel di tutte quelle che ha sempre cantato. Voto 6

Gianni Morandi – “Apri tutte le porte”

Sta andando forte dagli anni 60 e le porte ora le apre con Jovanotti. Voto 6,5

Dai social: grande Gianni! “Andavo a 100 all’ora” versione 2.0

La Rappresentante di Lista – “Ciao ciao”

Omaggio agli anni 70 e alla Rettore molto gradito. Voto 7

Dai social protesta il pubblico che rivuole il Festival di Claudio Villa scrivendo: Sicuramente hanno spaccato, ma non diciamo cosa.

Michele Bravi – “Inverno dei fiori”

Delicato e piacevole, ma il brano sembra  simile a tanti altri degli ultimi 10 anni, infatti  spesso gli autori dei successi sono sempre gli stessi. Voto 6,5

Dai social: Esattamente quando Michele Bravi è diventato Edward Mani di Forbici?

Massimo Ranieri – “Lettera di là dal mare”

Pezzo non scontato, emozionante  ma fuori tempo massimo e molto difficile  da cantare. Voto 6

Dai social: dopo i Maneskin un tuffo negli anni 50

Mahmood e Blanco – “Brividi”

Nessun brivido al primo ascolto, ma forse chi scrive  “non ha l’età”. Voto 6

Dai social: qual è il tasto per i sottotitoli?

Ana Mena – “Duecentomila ore”

Amami ancora….fallo dolcemente…Il neomelodico da Napoli  alla Spagna  potevamo evitarlo, ma invece rimane sullo stomaco come un panino unto e bisunto…voto 3

Dai social: canzone insulsa, sembra un taglia e incolla di altri 10 brani neomelodici

Rkomi – “Insuperabile”

Insuperabile? Come a scuola….potrebbe fare di più.  Voto 5,5

Dai social: ancora l’Autotune?? Propongo un Dpcm per vietarlo.

Dargen D’Amico – “Dove si balla”

Effetto scacciapensieri, ma anche di minestrone riscaldato, con un testo interessante. Voto 6,5

Dai social: Colapesce e Di Martino un anno dopo fusi nella stessa persona

Giusy Ferreri – “Miele”

Fatica a uscire dalla (splendida?) cornice del tormentone estivo. Da risentire, voto 6

Dai social: canta a singhiozzo…come se fosse affetta da pianto improvviso…

La classifica dopo la prima serata

I duetti solitamente  piacciono al pubblico  sanremese, ma questa volta a sorpresa a premiare il “classico” sono i giornalisti  della sala stampa solitamente intenti a premiare altre cose. A questo punto si vocifera che Mahmood sarebbe predestinato a fare il bis dopo il fortunato  e vincente,  esordio con “Soldi”. Staremo a sentire…la strada che porta a sabato è  ancora lunga e la faremo assieme.

Il Festival su Radio Sound

Ogni giorno sono previste due rubriche alle ore 9 e alle 17 e un collegamento con Sanremo alle 13 30. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank