Serata dedicata alla vita e alle opere di Edoardo Amaldi, il 3 aprile al Teatro San Matteo

Serata dedicata alla vita e alle opere di Edoardo Amaldi
Piacenza 24 WhatsApp

Serata dedicata alla vita e alle opere di Edoardo Amaldi, il 3 aprile al Teatro San Matteo alle ore 21.

“Amaldi L’Italiano” – Un Viaggio nella Storia della Fisica e del Coraggio

Una serata dedicata a un gigante della fisica italiana e europea, il cui amore per l’Italia e la scienza ha segnato la storia.  L’occasione per celebrare la memoria di Edoardo Amaldi, il suo spirito indomito e il suo contributo immortale alla scienza e all’umanità. Sarà un’occasione per riflettere sull’importanza della ricerca, della collaborazione e dell’ideale di una conoscenza senza frontiere
Nato a Carpaneto Piacentino e vissuto a Roma, Amaldi è stato l’unico dei celebri “ragazzi di via Panisperna” a scegliere di rimanere in Italia nel dopoguerra, rinunciando a una prestigiosa cattedra a Chicago. Questa scelta lo portò a dedicarsi con passione alla ricostruzione della fisica e della ricerca nel nostro paese e in Europa, nonostante le difficoltà del periodo post-bellico.

La sua storia è una testimonianza di dedizione, amore e impegno verso la pace e la collaborazione internazionale. Fondatore del CERN e promotore della creazione dell’ESA, Amaldi ha lavorato senza sosta per un mondo in cui la scienza potesse essere un linguaggio comune, libero da segreti militari e finalità di lucro.

Attraverso un monologo avvincente che inizia nel 1938, l’anno della dispersione dei “ragazzi di via Panisperna”, questo evento vi porterà alla scoperta della vita di un uomo eccezionale. Un uomo che, insieme a sua moglie Ginestra, un’icona di forza e nazionalismo, ha affrontato le avversità mantenendo inalterato il suo impegno per la ricerca e il disarmo nucleare.

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank