Serie A2 – Assigeco Piacenza in cerca di continuità: al PalaBanca arriva la Sella Cento

assigeco piacenza
Piacenza 24 WhatsApp

La convincente vittoria contro la Apu Old Wild West Udine è stata un’iniezione di fiducia per l’Assigeco Piacenza, che tolto il timore per il tentativo di rimonta sul finale dei friulani è riuscita a dominare il risultato per quasi tutta la partita. L’MVP di giornata è stato senza dubbi Brady Skeens, autore di una super prestazione da 21 punti e 18 rimbalzi. Il centro statunitense guiderà la compagine biancorossoblu anche nel match di questa domenica 10 dicembre, quando alle 18:00 affronteranno al PalaBanca la Sella Cento. Trovare continuità di risultati nel girone di ritorno sarà fondamentale per Skeens e compagni, e il pivot a stelle e strisce sa che con il duro lavoro ogni obiettivo è realizzabile:

“Dobbiamo giocare sempre seguendo la nostra identità, se riuscissimo in quello saremmo in grado di competere con le più forti e allo stesso tempo di vincere anche contro le squadre più in basso in classifica. Stiamo ingranando, il girone di andata è già concluso, ma c’è bisogno di tempo per essere al meglio e l’obiettivo è esprimere il nostro gioco migliore più avanti durante i playoffs. Se continuiamo a lavorare insieme riusciremo a trovare continuità”.

Il punto su Cento

Dopo il positivo epilogo della scorsa stagione, con il raggiungimento dei playoff per il secondo anno consecutivo, la Sella Cento vuole confermarsi nei piani alti del campionato. Il record attuale di 5 vittorie e 8 sconfitte, però, non pone la squadra di coach Matteo Mecacci al pari delle corazzate del Girone Rosso, ma il grande primo tempo giocato contro Verona nell’ultima di campionato ha ricordato agli addetti ai lavori che i centesi sono tutt’altro che una squadra da sottovalutare.

Brutta notizia per i biancorossi è il probabile forfait della neo-arrivata guardia Wendell Mitchell, assenza che va a sommarsi a quella di Lorenzo Benvenuti, la cui stagione si è conclusa anzitempo per la rottura del legamento crociato. Lo starting five della formazione di coach Mecacci sarà composto dal classe 2000 Mattia Palumbo, playmaker tuttofare, che va a condividere il backcourt con l’ex Udine e Reggio Emilia Federico Mussini, tiratore mortifero. Negli spot di ala troviamo il capitano Daniele Toscano e lo statunitense Dominique Archie, confermato dalla passata stagione, mentre a completare il quintetto è l’esperto Davide Bruttini. Dalla panchina le principali armi sono il giovane talento Gregor Kuuba, il fedelissimo Yankiel Moreno e Maximilian Ladurner, in arrivo da Trento per sopperire alla mancanza di Benvenuti.

All’andata il match della Baltur Arena si è conlcuso con una convincente vittoria dell’Assigeco per 74 – 86, con i biancorossoblu capaci di mettere in mostra coralità di gioco e grande intensità difensiva, in particolare nel terzo quarto.

Come seguire la partita dell’Assigeco Piacenza

Flash in diretta su Radio Sound Piacenza (94.6 – 95.0; radiosound95.it) all’interno della trasmissione STADIO SOUND.

Radio Sound
blank blank