Sezione romana di Palazzo Farnese, oltre 800 visite in meno di una settimana. Al via le visite guidate su prenotazione

blank

Il Museo Archeologico di Palazzo Farnese sta facendo riscoprire pagine ricche di storia antica a tanti piacentini: da lunedì scorso ad oggi sono infatti oltre 800 i visitatori della nuova Sezione Romana che riscopre la Placentia della statua di Kleomenes, del Fegato etrusco e della battaglia di Annibale. Esprime soddisfazione l’assessore alla Cultura Jonathan Papamarenghi: “Un lavoro durato anni – dice – che deve comunque essere incrementato e valorizzato ulteriormente con un’adeguata promozione. In quei sotterranei non si respira solo aria di un’antichità ricca suggestioni, ma anche il mito di una civiltà che ha avuto un ruolo fondamentale per la costruzione della nostra realtà”.

blank

A seguito del decreto legge del 18 maggio scorso, con cui è decaduto l’obbligo di accesso ai Musei solo su prenotazione nei fine settimana, è stata accolta l’opportunità di consentire l’ingresso a pagamento nel week-end senza dover riservare il posto, potendo così dare maggiore fluidità alle visite. La prenotazione resta invece necessaria (tutte le modalità sono illustrate sul sito palazzofarnese.piacenza.it) per le visite guidate gratuite – comprese nel biglietto di entrata – che da oggi sino al 20 giugno avranno luogo il venerdì alle 18, nonché il sabato e la domenica nei seguenti orari: 10, 11.30, 15 e 16.30.

E’ in corso di organizzazione, infine, una visita guidata riservata a tutti i componenti dell’associazione Piacenza Musei.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank