Si finge operaio del vicino cantiere e truffa una donna, bottino da 4 mila euro

Finti tecnici del gasTruffe

Si finge operaio del vicino cantiere e truffa una donna, nel bottino oggetti preziosi per oltre 4mila euro. I fatti sono accaduti a Cadeo, nei pressi di un cantiere per la manutenzione del gasdotto. Proprio approfittando dei lavori in corso, un uomo, con addosso una tuta da operaio, ha suonato al campanello della vittima designata.

“Scusi, dovrebbe chiudere il rubinetto del gas per evitare danni” avrebbe detto alla padrona di casa. Questì’ultima ha fatto entrare il finto lavotatore il quale ha aggiunto: “Riunisca tutti gli oggetti d’oro e li metta in una busta, altrimenti rischiano di consumarsi”.

La proprietaria ha seguito il consiglio. Dopo aver confuso la vittima con giri di parole l’operaio si è allontanato. Quando la donna ha scoperto di essere stata derubata era ormai troppo tardi,