Sorpresi a cedere droga in via Torricella, arrestati due giovani

Fermato in via Colombo

Sorpresi a cedere droga. Due giovani pusher sono finiti in manette ieri sera in via Torricella a Piacenza dopo aver ceduto una dose ad un consumatore. In azione i carabinieri della Stazione di Piacenza Levante ed una pattuglia in abiti civili della Sezione Operativa del NORM della Compagnia di Piacenza. I militari stavano svolgendo un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati di spaccio nella zona dei giardini Merluzzo ed in tutto il “quartiere Roma”.

I carabinieri hanno notato due giovani, avvicinati da un 29enne egiziano. I due hanno ceduto al nordafricano della sostanza stupefacente in cambio di denaro. A quel punto le pattuglie sono entrate in azione.

Intervenuti immediatamente, hanno bloccato sia l’acquirente, sia i due spacciatori. Sorpresi a cedere droga, dunque, i due, 22 e 23 anni, entrambi di origini africane e residenti a Piacenza, al termine degli accertamenti sono finiti in manette. Dovranno rispondere dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Uno si trova ora presso il proprio domicilio, l’altro invece è rimasto in caserma in quanto, sebbene residente, era di fatto senza fissa dimora.

Per l’acquirente è scattata la segnalazione alla prefettura quale assuntore di droga.

Leggi anche