Sospensione AstraZeneca, riaperte le prenotazione per le persone dai 75 anni

blank
Piacenza 24 WhatsApp

In riferimento alla temporanea sospensione, in via precauzionale, della somministrazione del vaccino AstraZeneca decisa da AIFA, l’Agenzia italiana del farmaco, l’Azienda Usl di Piacenza comunica che sono riaperte le prenotazione per tutte le persone nate nell’anno 1946 e negli anni precedenti.

Intanto, in attesa dei pronunciamenti dell’EMA, Agenzia europea per i medicinali, sono sospesi gli appuntamenti vaccinali fissati per i giorni 16, 17 e 18 marzo che prevedevano la somministrazione del vaccino AstraZeneca. Per la maggior parte queste prenotazioni riguardano il personale della Scuola e dell’Università e le Forze dell’Ordine e Forze armate.

Anche i medici di famiglia hanno sospeso gli appuntamenti già presi con i loro assistiti fino al 18 marzo compreso.

Nelle prossime ore, a seguito delle valutazioni e comunicazioni di AIFA e EMA, l’Azienda Usl di Piacenza contatterà tutte le persone prenotate nelle le giornate dal 15 al 18 marzo, per una riprogrammazione della vaccinazione.

Per quanto riguarda il completamento del ciclo vaccinale per coloro che hanno già ricevuto la prima dose di AstraZeneca, si attendono indicazioni dall’Agenzia del Farmaco.

Radio Sound
blank blank