Festa della donna, stretta contro gli abusivi: un ordine di allontanamento e fiori sequestrati

Stretta contro gli abusivi per la festa della donna: un ordine di allontanamento e fiori sequestrati. La Polizia Locale ha sequestrato, tra la serata di giovedì 7 e la mattina di oggi, 87 mazzi di mimose e un mazzo di rose. Fiori venduti senza regolare autorizzazione. Nell’ambito degli accertamenti, un venditore abusivo di nazionalità extracomunitaria si è visto recapitare, oltre alla sanzione del caso, un ordine di allontanamento. A seguito di approfondimenti, l’uomo è risultato avere già a suo carico un decreto di espulsione. Gli agenti lo hanno accompagnato in Questura per i successivi adempimenti.

Una stretta contro gli abusivi che soddisfa l’assessore Luca Zandonella. “Gli interventi effettuati in queste ore dalla Polizia Locale sono l’ulteriore dimostrazione della fermezza con cui questa Amministrazione contrasta ogni tipologia di commercio abusivo. Un impegno doveroso. Innanzitutto a tutela degli esercenti che rispettano le normative e pagano regolarmente le tasse, sostenendo con fatica e senso di responsabilità i costi necessari per portare avanti, con sacrificio, le proprie attività”.

Leggi anche