Tramonto DiVino 2019 sposa Piacenza è un Mare di Sapori sabato 7 settembre

Tramonto DiVino 2019

Seconda tappa emiliana e penultimo appuntamento del tour estivo, sarà Piacenza e la centralissima Piazza Cavalli a ospitare sabato 7 settembre la carovana di TramontoDiVino. Evento nell’evento, la tappa piacentina di TramontoDiVino conferma lo storico sodalizio tra il tour del gusto dell’Emilia Romagna e Piacenza è un Mare di Sapori, il week end dedicato alla grande gastronomia regionale.

Tramonto DiVino 2019, il programma

A partire dalle 19.00, Piazza Cavalli ospiterà una suggestiva via del vino animata da circa 250 etichette della guida Emilia Romagna da Bere e da Mangiare in degustazione libera.  Il viaggio nel ricco mondo dell’enologia regionale sarà guidato dai sommelier AIS che raccontano e propongono i migliori vini del territorio: dai Lambruschi emiliani, ai vini ferraresi delle sabbie, ai Pignoletti dei Colli bolognesi, alle Malvasie parmensi, passando per i romagnoli Sangiovese, Albana, Rebola, Trebbiano e Pagadebit. 

Due speciali banchi d’assaggio si aggiungono alla già ricca proposta enologica: il banco dei soli vini Piacentini, punta di diamante dell’enologia regionale, con oltre venti etichette premiate dall’edizione 2019/2020 della guida AIS “Emilia Romagna da Bere e da Mangiare” che sarà possibile degustare in un corner dedicato, un angolo dove i piaceri del palato raggiungono le vette più alte del gusto enoico.
Dedicato ai vini di Piacenza è anche il banco d’assaggio con le etichette delle cantine socie di Enoteca Regionale Emilia Romagna, partner di Tramonto DiVino, impegnata in prima linea nella promozione e valorizzazione del vino regionale grazie alle sue tante attività volte a enfatizzare l’abbinamento cibo-vino tra i prodotti tipici del territorio.

In abbinamento i grandi prodotti Dop e Igp della gastronomia emiliano-romagnola, serviti all’interno di Piacenza è un Mare di Sapori. In degustazione, oltre ai Salumi Piacentini Dop (Coppa, Pancetta e Salame) e ai Pissarei e fasö, piatto tipico della tradizione piacentina, il Prosciutto di Modena Dop, la Mortadella Bologna Igp e i Salamini Italiani alla Cacciatora Dop, la Piadina Romagnola Igp, la Patata di Bologna Dop, il Grana Padano Dop, la Pera dell’Emilia-Romagna Igp e gli Aceti balsamici Tradizionali Dop di Modena e Reggio Emilia. 

Partner dell’evento Tramonto DiVino 2019

Tramonto DiVino è un evento dell’Assessorato Agricoltura della Regione Emilia-Romagna in partnership con l’Enoteca Regionale dell’Emilia-Romagna, APT Servizi e Unioncamere Emilia-Romagna, organizzato da Agenzia PrimaPagina Cesena insieme alle Ais di Emilia e Romagna. Partner dell’edizione 2019 sono: Carpigiani Gelato Museum, i Consorzi delle principali Dop e Igp dell’Emilia-Romagna: Parmigiano Reggiano, Prosciutto di Parma e di Modena, Salumi Piacentini, Pesca e Nettarina di Romagna, Pera dell’Emilia-Romagna, Mortadella Bologna, Consorzio Salame Cacciatore, Associazione dello Squacquerone di Romagna (rappresentata dalla Centrale del Latte di Cesena), Olio Extravergine di Oliva di Brisighella, Aceti Balsamici Tradizionali di Modena e Reggio Emilia, Aceto Balsamico di Modena, Patata di Bologna, Piadina Romagnola, Aglio di Voghiera, Zampone e Cotechino di Modena. E ancora le Strade dei vini e dei sapori della Romagna e della Provincia di Ferrara.

Info e partecipazione

Per operare una corretta selezione dei partecipanti all’evento, indirizzando ad una degustazione e ad un consumo consapevole dei vini e dei prodotti gastronomici regionali, è previsto un ticket d’ingresso fissato a 20 euro. Il ticket, secondo una collaudata prassi, prevede la consegna ai partecipanti della Guida “Emilia Romagna da bere e da mangiare”, un calice per le degustazioni con marsupio e un carnet di assaggi prodotti della gastronomia, mentre la degustazione dei vini è libera. Tutte le informazioni e il programma sul sito www.emiliaromagnavini.it e scaricando l’App Via Emilia Wine & Food.