Treni Rock, pendolari piacentini arrabbiati per ritardi e disagi. Rancan (Lega):”Troppe aspettative” – AUDIO

Treni Rock, pendolari piacentini

Treni Rock, pendolari piacentini arrabbiati ritardi e disagi. Anche questa mattina il mezzo che doveva portarli a Milano è partito da Bologna 51 dopo l’orario previsto arrivando a destinazione con 36 minuti di ritardo.

Treni Rock, pendolari piacentini arrabbiati, interviene Matteo Rancan (Lega) – AUDIO

A noi le segnalazioni arrivano spesso e poi io sono uno che ama parlare con i pendolari per stradaspiega il Consigliere Regionale Matteo Rancan”E’ un problema che parte da lontano. Quando c’erano varie problematiche legate ai disservizi sui regionali, prima dell’arrivo dei nuovi treni, erano stati promessi grandi cambiamenti grazie ai mezzi Rock e Pop. Insomma dalla Giunta Regionale era stata creata una grande aspettativa. Un’aspettativa che però non ha avuto un suo ritorno. Infatti i disservizi rimangono con i treni in ritardo e problemi di software. Abbiamo visto in estate mezzi con l’aria condizionata non funzionante e altri con problemi alle porte. Sbagliato creare una falsa aspettativa se il risultato non c’è”.