Ubriaco molesta i passanti in piazza Sant’Antonino, poi minaccia i carabinieri: bloccato. Altre due denunce per alcol

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Domenica, 20 agosto gli equipaggi del Radiomobile della Compagnia di Piacenza hanno denunciato tre operai di 50, 47 e 40 anni, perché sorpresi ubriachi alla guida di un’auto, a recare disturbo all’interno di un bar e in piazza Sant’Antonino.

Intorno alle 3 e 30 in viale Sant’Ambrogio a Piacenza i militari dell’Arma hanno ritirato la patente di guida e denunciato per guida in stato di ebbrezza un 47enne sorpreso alla guida di un’utilitaria con un tasso alcolemico di 1,60 grammi per litro.

Alle 19 in via Bolzoni a Piacenza, hanno identificato e sanzionato per ubriachezza un operaio 50enn. All’interno di un bar in evidente stato di alterazione alcolica stava creando disturbo agli altri avventori dell’esercizio pubblico.

Poco dopo, alle 23 e 30 in Piazza Sant’Antonino a Piacenza hanno denunciato altro operaio di 40 anni. Deve rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto d’indicazione sulla propria identità personale. L’equipaggio del Radiomobile era intervenuto su segnalazione di alcuni passanti che avevano lamentato la presenza di un uomo. Era in evidente stato di alterazione alcolica, a torso nudo, scalzo e molesto. I militari hanno rintracciato e fermato in piazza il 40enne. Questo ha subito assunto un atteggiamento poco collaborativo e minaccioso, rifiutando di declinare le proprie generalità. Pertanto è stato condotto in caserma e dopo il fotosegnalamento è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank