Perquisizioni e segnalazioni per droga, controlli con l’unità cinofila a Castel San Giovanni

Piacenza 24 WhatsApp

Proseguono i controlli dei carabinieri sul territorio piacentino. Nello specifico l’attenzione si è concentrata su Castel San Giovanni. I militari dell’Arma si sono mossi con l’ausilio di un’unità cinofila della Guardia di Finanza. Hanno concentrato il servizio soprattutto nelle zone del centro, dinanzi ai parcheggi dei supermercati e nei soliti luoghi di aggregazione giovanile.

Casa di Cura

Il monitoraggio della zona è iniziato subito dopo l’ora di pranzo ed è continuato sin verso ora di cena. Le verifiche si sono concentrate anche nei pressi di alcuni locali pubblici della periferia, dove con l’ausilio dell’unità cinofila, le forze dell’ordine hanno sottoposto a controllo sia 8 veicoli che circa 25 persone. Per due di queste è scattata anche la perquisizione. Nel corso del servizio, i carabinieri di Borgonovo Val Tidone che hanno partecipato al dispositivo hanno segnalato quale assuntore di droga un giovane 26enne che in piazzale Gramsci a Castel San Giovanni è stato trovato in possesso di alcuni grammi di hashish occultati nei pantaloni.

Radio Sound
blank blank