U.S. Fiorenzuola, parla il nuovo Ds Marco Bernardi: “Avventura molto stimolante”

US fiorenzuola, Marco Bernardi

L’US Fiorenzuola presenta Marco Bernardi, il nuovo direttore sportivo. Lavorerà solo con la prima squadra

blank

Il Fiorenzuola vuole mettersi alle spalle la fortunata parentesi con Simone Di Battista e puntare forte sul prossimo futuro con un nuovo direttore sportivo. Marco Bernardi è il nome scelto della società rossonera, che lo ha presentato ufficialmente oggi pomeriggio 5 giugno.

Ad aprire le danze ci ha pensato il presidente dell’US Fiorenzuola, Pinalli

Abbiamo scelto la persona che, a nostro avviso, meglio ha operato in questi anni. Il contratto è di un anno, ma vorremmo estenderlo in futuro. Marco ha ottime capacità e puntiamo molto su di lui.

Di seguito il vicepresidente Pighi

Come Di Battista ha un’ottima conoscenza del panorama calcistico italiano e predilige un sistema conforme al Fiorenzuola calcio, giocando palla a terra per divertire. La scelta è stata abbastanza semplice e si sposa con le filosofia della società per continuare a raggiungere i risultati.

Le prime parole di Marco Bernardi, neo DS dell’US Fiorenzuola

Sono molto affine all’idea di fare calcio che ha Simone Di Battista. È molto stimolante questa avventura perché si sposa con le richieste della società: crescita, giovani e risultati.

La storia di Fiorenzuola parla da sola. Nella società e nel mister ho trovato le mie stesse volontà. Dopo due anni a Correggio si era chiuso un ciclo, quindi era giusto lasciare per ripartire con una nuova avventura.

L’anno scorso Fiorenzuola e Correggese erano due tra le squadre che esprimevano il miglior calcio del girone in serie D. In questi giorni ho visto tante partite ed ho potuto studiare la filosofia del mister, che mi sembra abbastanza chiara.

I tempi del calcio sono molto rallentati, per cui il mercato è fermo. Ci sarà molto tempo per poter lavorare.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank