Volley play off B maschile, la Canottieri Ongina inizia il braccio di ferro con il Querzoli Forlì

canottieri ongina

Domani (mercoledì) alle 21 a Monticelli sfida d’andata del duello della seconda fase contro i romagnoli

blank

Non c’è tregua, con un percorso senza soste e mozzafiato, tipico della post-season. A quattro giorni dalla qualificazione, la Canottieri Ongina torna in campo nei play off di serie B maschile, dove nella seconda fase incrocerà i romagnoli targati Querzoli Forlì. La gara d’andata si disputerà domani (mercoledì) sera alle 21 al palazzetto di Monticelli d’Ongina, mentre il ritorno si giocherà domenica alle 18 a Forlì.

La formazione allenata da Mauro Bartolomeo arriva all’appuntamento dopo il doppio successo ravvicinato centrato contro la Kerakoll Sassuolo, battuta 3-1 mercoledì scorso al PalaPaganelli e 3-0 sabato tra le mura amiche del palazzetto di via Edison. Ora una nuova doppia sfida da affrontare, questa volta a campi invertiti in virtù del miglior piazzamento in campionato (Forlì ha vinto il girone E2, i piacentini sono arrivati secondi nel raggruppamento E1).

L’avversario

Il Querzoli Forlì è allenato da Gabriel Kunda, argentino che vanta un passato da laterale con 15 anni tra A1 e A2 giocando anche a Forlì insieme a Massimo Botti (ex giocatore e tecnico della Canottieri Ongina), per esempio nella stagione 1998-1999 nella Cosmogas. Il tecnico dei romagnoli è anche il papà dell’opposto Nicolas, mentre la cabina di regia è affidata al pugliese Giulio Mariella (1995), già vice-Hierrezuelo a Molfetta in A1 nella stagione 2015-2016 e poi in A2 con Montecchio e Taviano nelle due stagioni successive. 

La diagonale di posto quattro è formata da Gianmaria Olivucci, classe 1991 cresciuto a Forlì dove da giovanissimo ha già calcato i campi di A2 e A1, e dall’esperto Luca Porcellini (1983), una vita da protagonista in cadetteria centrando anche promozioni importanti con Motta di Livenza e ancor prima (2012-2013) a Ravenna insieme ad Alessandro Bartoli, attuale laterale della Canottieri Ongina con cui ha giocato successivamente anche a Portomaggiore. La coppia centrale è composta da Martin Donati e Marco Pirini, con Marco Berti libero a completare lo schieramento-base.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank