La Bakery Piacenza di pura grinta fa sua anche Gara 2: Firenze KO 75-65

Bakery Piacenza Firenze Playoff

La Bakery Piacenza, dopo la vittoria di domenica scorsa, vince anche Gara 2 e si porta sul 2-0 contro Firenze.

blank

La gara inizia sulla falsariga di come si era concluso il match precedente: Piacenza appare in netta superiorità sia sul piano fisico che di idee. La difesa aggressiva non permette a Firenze di respirare e trovare conclusioni pulite, dall’altra parte la squadra di Campanella inizia a carburare con Sacchettini e Perin. Il primo quarto è impietoso: dopo 6′ i toscani non hanno ancora segnato. Nel secondo quarto si alza ulteriormente il numero di palle perse da Firenze, che però inizia a prendere le misure con Passoni e Poltronieri. Con qualche fallo di troppo tra gli uomini di Piacenza si va all’intervallo con un vantaggio che sfiora la doppia cifra.

E’ all’uscita dall’intervallo che la situazione si ribalta e rischia di prendere una brutta piega: Firenze mette in campo un’aggressività e un’intensità mai vista finora, cogliendo di sorpresa la Bakery che rimane frastornata. Trascinati da Poltronieri e Bruni, gli ospiti si portano fino al -1. A quel punto salgono in cattedra Udom e Planezio: due triple per il primo, una per il secondo nel giro di un paio di minuti che bastano a risultare decisive per ricacciare gli uomini di Del Re a distanza di sicurezza. Pedroni spara la bomba sulla sirena di fine quarto e semplifica ulteriormente le cose. Nell’ultimo periodo è ancora uno stoico Paltrinieri a provare a rimanere aggrappato alla partita, la Bakery però non si scompone e respinge colpo su colpo chiudendo 75 a 65.

Perin chiude con 21 punti e 4 assist, Sacchettini sigilla la doppia doppia da 18 punti e 11 rimbalzi. Doppia doppia anche per il decisivo Liam Udom: per lui 13 punti e 10 rimbalzi.

Piacenza, portandosi a casa anche gara 2, ha la possibilità di chiudere la serie già venerdì in caso di vittoria a Firenze.

Primo Quarto 24-9

Piacenza è ancora senza Vico, Firenze sembra avere recuperato Filippi, che era uscito acciaccato da Gara 1. Primi punti, dalla media, per Sacchettini. La Bakery annulla i primi attacchi di Firenze, ancora a zero punti dopo tre minuti abbondanti. Diversi errori anche per la Piacenza, nonostante i buoni tiri presi. Grandissima difesa Bakery: già quattro palle perse per i toscani. Timeout Firenze: 9-0 dopo 5′ e 10”. Bomba di Planezio a segno. Primi punti di Firenze dopo quasi sei minuti di gara. Ottima entrata di Perin che appoggia al vetro. Due su due ai liberi per Sacchettini. Ancora Perin, ancora brucia la difesa entrando da sinistra. 22-5 dopo il bel lavoro di Udom. Secondo fallo di Planezio. Bellissima azione di Piacenza: la Bakery con soli 4” da giocare, partendo da rimessa nella propria metà campo, manda a segno Perin trovato ottimamente da Sacchettini. Il quarto finisce 24-9.

Secondo Quarto 39-30

Secondo fallo di Udom. Filippi chiude il gioco da tre punti andando a segno dalla lunetta. Seconda palla persa da Bruni. Timeout chiamato da Campanella: siamo 26-12. Birindelli lavora ottimamente sotto canestro e si guadagna due liberi dopo aver subito il fallo. Adesso fatica la Bakery ad andare a segno, momento favorevole a Firenze che chiude un mini parziale, 30-19. De Gregori commette fallo su Sacchettini: è il quinto di squadra quando mancano 4′ e 41” alla sirena. Ennesima palla persa da Bruni dopo l’ottima difesa messa in atto da Czumbel. Firenze si porta a -10. Perin sale a 11 punti. Fallo in attacco di Udom, che esce lasciando il posto a Gambarota. Planezio perfetto ai liberi: 37-24. Palla persa da Pedroni, contropiede chiuso da una schiacciata di Passoni. Sacchettini porta ancora a scuola la difesa fiorentina, 39-39-28. Finisce il quarto con i liberi di Poltronieri: Bakery Piacenza e Firenze sono sul 39-30

Terzo Quarto 63-44

Buona difesa di Firenze sul primo possesso di Piacenza. Bruni va fino in fondo e subisce il fallo: non chiude però il gioco da tre. Molto aggressiva Firenze, la Bakery è rimasta sorpresa da questo avvio, 39-34. Planezio e Udom hanno tre falli a testa. Perin si butta dentro e pesca il fallo: importante per Piacenza muovere punti a gioco fermo. Risponde subito Poltronieri dalla media, ospiti a -5. Palla persa dalla Bakery, chiude il contropiede Bruni e porta i suoi al -3. Fuori Birindelli, dentro Sacchettini. Bel movimento di Poltronieri: 41-40. Tripla dall’angolo di Udom fondamentale. Due conclusioni consecutive sbagliate da Perin. Ancora Udom a bersaglio dall’arco! 49-40. Ancora una tripla di Piacenza, stavolta con la firma di Planezio. Si sblocca nuovamente Perin, che porta i suoi sopra di 14 lunghezze. Contropiede di Piacenza chiuso da Udom, Firenze ha perso il momentum favorevole. Solo uno spavento per Sacchetini, caduto male nel tentativo di stoppata. Pedroni pesca il jolly sulla sirena di fine quarto: 63-44 tra Bakery Piacenza e Firenze.

Quarto Quarto 75-65

Massimo vantaggio della partita per i biancorossi. Terzo fallo anche per Birindelli. Fallo tecnico fischiato alla panchina di Piacenza, De Gregori segna il libero: 63-49. Pronti ad entrare Planezio e Perin. Quinto fallo di De Gregori, che si accomoda in panchina. Dieci punti tra le due squadre. Brutto attacco di Piacenza, timeout immediato. Fallo immaginario di Planezio su Goretti fischiato dagli arbitri: dentro Sacchettini per il 10. Gran bel recupero di Czumbel, che sventa il contropiede di Firenze. Bellissimo movimento di Sacchettini: 17 punti per lui. Udom sbaglia il tiro ma lotta a rimbalzo e guadagna fallo: non è d’accordo la panchina di Firenze che si prende il tecnico. Perin va a segno, Udom fa 1/2. 70-61 a 2′ dal termine. Planezio va fino in fondo e subisce il fallo! Piacenza torna a +10. Poltronieri non molla e tiene a galla Firenze. La Bakery tiene botta e batte Firenze 75 a 65.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank