Volley, Serie B – La Canottieri Ongina la spunta nel braccio di ferro contro La Spezia (3-1)

canottieri ongina
Piacenza 24 WhatsApp

Un estenuante braccio di ferro per tre set, poi la strada in discesa per tre punti che valgono oro. A Monticelli la Canottieri Ongina la spunta 3-1 sulla Npsg La Spezia nel quint’ultimo appuntamento di regular season di serie B maschile (girone A) difendendo il secondo posto, prezioso in chiave play off. I primi tre parziali, infatti, sono stati sbrogliati solo ai vantaggi, mentre il quarto è stato un monologo giallonero (25-14) per una vittoria che alimenta anche l’imbattibilità stagionale casalinga della squadra di Gabriele Bruni.

Fondamentale spartiacque, il muro, con 14 block vincenti dei piacentini (di cui 5 di capitan Beppe De Biasi) contro i 2 liguri. Top scorer di giornata, l’opposto Henry Miranda (23 punti), spalleggiato dallo stesso De Biasi (17), mentre in doppia cifra è andato anche lo schiacciatore “Sasha” Chadtchyn (13 punti).

CANOTTIERI ONGINA-NPSG LA SPEZIA 3-1

(24-26, 26-24, 26-24, 25-14)

CANOTTIERI ONGINA: Miglietta 5, De Biasi B. 17, Ramberti 1, Chadtchyn 13, Marcoionni 1, Miranda 23, Rosati (L), Frascio 2, Boschi 1, Paratici, Ousse 2, De Biasi M.. N.e.: Sala (L), Zorzella. All.: Bruni

NPSG LA SPEZIA: Anghinetti 5, Mandoloni 2, Bonati 18, Moretti 9, Pierro 10, Cormio 14, Briata (L), Borrello, De Muro (L), Marini. N.e.: Vaquer, Figini. All.: Parisi

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank