XNL Arte presentato alle scuole piacentine il programma di atelier e visite guidate dedicato agli alunni di ogni ordine e grado

XNL Arte
Piacenza 24 WhatsApp

XNL Arte ha presentato nei giorni scorsi alle scuole piacentine il programma di atelier e visite guidate dedicato agli alunni di ogni ordine e grado, dall’ultimo anno della scuola dell’infanzia fino alle scuole superiori. L’offerta formativa, che conferma l’intenzione di XNL di ampliare la propria proposta con incontri dedicati alla comunità, coprirà i mesi di ottobre, novembre e dicembre 2023 e si affiancherà alle mostre attualmente in corso presso l’istituzione.

XNL Arte Sul Guardare Atto 1 – #Massimo Grimaldi

Sul Guardare Atto 1 – #Massimo Grimaldi, a cura di Paola Nicolin,che mette in dialogo il lavoro di Massimo Grimaldi (Taranto, 1974) con alcune opere della Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi, instaurando innesti e cortocircuiti visivi capaci di sviluppare un discorso sulla poetica del ritratto e la rappresentazione dell’umano, e offrendo una chiave di lettura contemporanea al patrimonio storico della città;

blank

XNL Arte Perimetro Piacenza

Perimetro Piacenza,un ritratto fotografico corale della città realizzato in collaborazione con la rivista PerimetroCommunity Magazine fondato a Milano nel 2018 – e la partecipazione di Cesura e il suo co-fondatore Luca Santese, che attraverso workshop e campagne fotografiche ha portato alla luce un paesaggio urbano fatto di volti e luoghi inediti.

XNL Arte i promotori

Il programma Arte di XNL e le attività collaterali sono promosse da Rete Cultura Piacenza, che comprende Fondazione di Piacenza e Vigevano, Comune di Piacenza, Provincia di Piacenza, Regione Emilia-Romagna, Camera di Commercio dell’Emilia e Diocesi di Piacenza-Bobbio, e con il prezioso sostegno di Banca di Piacenza.

Percorsi e atelier formativi

I percorsi pensati per le scuole primarie e per l’ultimo anno della scuola dell’infanzia si concentrano sul progetto fotografico Perimetro Piacenza e sviluppano, a partire da questo materiale visivo, un ragionamento sul ritratto e l’autoritratto, tra costruzione di identità individuali e consapevolezza collettiva. Gli atelier avvicinano i bambini alle opere e al pensiero che le ha generate attraverso la sperimentazione di tecniche diverse che favoriscono la lettura dell’immagine e del contesto nel quale viene presentata.

Facce / Perimetro Piacenza – Che faccia fai? si sviluppa intorno all’osservazione dei volti catturati nelle loro espressioni dalle fotografie in mostra, prestando attenzione alle tre principali componenti del viso – gli occhi, il naso e le guance e la bocca – per poi trasporle su porzioni di foglio e ricucirle in una nuova faccia a cui dare un nome e di cui immaginare un ruolo e una vita all’interno della città.

[Auto]Ritratti Immaginari/ Perimetro Piacenza – Tu mi vedi, io mi guardo spinge a interrogarsi su come gli altri ci vedono e su come noi ci percepiamo attraverso la realizzazione di ritratti e autoritratti tra coppie di bambini, messi poi in relazione tra loro.

blank

XNL Arte per la scuola secondaria

Le proposte per la scuola secondaria di I grado aprono, attraverso la riflessione sul progetto fotografico Perimetro Piacenza, a un ragionamento sul tema delle identità individuali e collettive attraverso il ritratto e l’autoritratto come soggetti della storia dell’arte, e sul tema del volto come inizio di una narrazione creativa.

Tu mi guardi, io ti racconto / Perimetro Piacenzaoffre un percorso di scrittura creativa invitando i partecipanti a narrare una storia – una biografia, una poesia, un aneddoto – a partire dalla osservazione del volto fotografato, sfruttando la lettura della immagine come strumento di allargamento dei confini dell’espressività individuale.

Stesso laboratorio è proposto alle scuole secondarie di II grado, per le quali sono previste ulteriori attività– visite guidate, atelier, incontri con artisti –connesse alla mostra Sul Guadare, Massimo Grimaldi, grazie alle quali affrontare il tema della diversità dei corpi, la loro natura transitoria, la possibilità di un’altra estetica che si allontana felicemente da un canone di bellezza stereotipato e sempre meno interessante.

La Rappresentazione dell’umano / Sul Guardare Atto 1° – Massimo Grimaldioffre una esperienza di mediazione e dialogo con l’opera d’arte attraverso l’azione del guardare e del riflettere l’opera con tutto il proprio corpo. Dopo uno studio sulla rappresentazione dei corpi – umani o immaginifici – da parte dell’artista, il coreografo Riccardo Buscarini inviterà i ragazzi a riflettere, con i propri corpi e il loro comporsi nello spazio dell’arte, sulle relazioni nate dal dialogo con le opere.

Visita Guidata interattiva / Sul Guardare Atto 1° – Massimo Grimaldi è un percorso interattivo di visita alla mostra che accompagna l’introduzione ai temi sviluppati dall’artista – la relazione tra etica ed estetica, il colonialismo culturale, la costruzione dell’identità, la rappresentazione del corpo nello spazio reale e digitale – con l’obiettivo di promuovere un dialogo con gli studenti basato sui loro vissuti e sui pensieri suggeriti dalle opere.

blank

XNL Arte percorso annuale di PCTO

Accanto a questo nucleo di proposte, XNL Piacenza offre un percorso annuale di PCTO, studiato in relazione al programma espositivo che nel tempo consolida l’offerta formativa rivolta al pubblico dei Teens.

XNL Arte è anche XNL Family

Il programma educativo di XNL Arte si completa con XNL Family, un ciclo di ateliera cadenza mensile curato dalla coordinatrice delle attività educative Enrica Carini dedicato a tutte le famiglie e pensato per restituire in chiave esperienziale e inclusiva i temi e i problemi sollevati dalla ricerca degli artisti invitati.

L’offerta formativa dedicata alle scuole si amplierà nel 2024 con nuove proposte relative ai futuri progetti espositivi.

XNL Piacenza

XNL Piacenza è il centro dedicato allo sviluppo dei nuovi linguaggi della contemporaneità di proprietà della Fondazione di Piacenza e Vigevano.

Inaugurato nel 2020 e dopo un lungo stop dovuto alla pandemia, XNL ha ripreso nel 2022 la propria attività offrendosi al pubblico come luogo in cui arte, cinema, teatro e musica trovino la propria collocazione all’interno del medesimo edificio. Missione dell’istituzione, di natura pubblica e territoriale, è quella legata alla trasmissione dei saperi. S’intende dar vita a un laboratorio di innovazione culturale in cui, oltre all’esposizione e alla fruizione delle arti, si realizzi attività di ricerca e di produzione di contenuti estetici.

XNL Piacenza è organizzato in tre sezioni.

Arte – Direzione artistica di Paola Nicolin:il Programma dedicato ai progetti espositivi e al dialogo tra arte e educazione.

Cinema e TeatroDirezione artistica di Paola Pedrazzini:XNL ospita il progetto Bottega XNL di alta formazione cinematografica e teatrale di Fondazione Fare Cinema e del Festival di Teatro Antico di Veleia.

Musica – Direzione artistica di Maria Grazia Petrali:XNL Piacenza ospiterà, a breve, il Dipartimento di Musica elettronica e Jazz del Conservatorio Giuseppe Nicolini di Piacenza.

Radio Sound
blank blank