Affidi di minori, approvato a Piacenza il nuovo regolamento

minori, approvato a Piacenza il nuovo regolamento

Affidi di minori, approvato a Piacenza il nuovo regolamento. In Consiglio Comunale il via libera è arrivato da un voto quasi unanime dei consiglieri. Infatti si è astenuto solo l’esponente della Lega Nelio Pavesi. 

blank

Il provvedimento ha iniziato il suo iter dallo scorso febbraio, quindi prima dell’indagine scoppiata a Bibbiano. Lo ha sottolineato l’Assessore al Welfare Federica Sgorbati in merito alle recenti polemiche legate al caso frutto di indagine nel reggiano.

Affidi di minori, approvato a Piacenza il nuovo regolamento

Per arrivare alla approvazione del regolamento si è passati dai 56 emendamenti presentati dal Pd e da uno del Movimento Cinque Stelle. Gran parte di questi emendamenti sono stati accettati dalla maggioranza. Infatti grazie a questa unione di intenti i tempi per arrivare al voto, quasi unanime, si sono abbassati così come il tenore della discussione. 

Le novità del regolamento sull’affidamento a famiglie esterne di minori in stato di forte malessere sono state illustrate in aula da Federica Sgorbati. L’Assessore tra le varie cose ha spiegato che il protagonista dell’affido dovrà essere sempre il bimbo, da trattare come un gioiello prezioso.

Importante anche la parte che riguarda i diritti e doveri della famiglia di origine e di quella affidataria. Il gruppi di operatori che lavoreranno su queste situazioni saranno due. Il primo si occuperà del progetto di affido tra il giovane (under 18) e la famiglia affidataria. Il secondo invece dovrà verificare la conoscenza e valutare la famiglia affidataria. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank