Al Milestone il saxofonista Francesco Bearzatti e il pianista Dario Carnovale, sabato 2 novembre

Al Milestone il saxofonista Francesco Bearzatti

Al Milestone il saxofonista Francesco Bearzatti e il pianista Dario Carnovale, sabato 2 novembre

La fitta programmazione del Milestone, storico locale piacentino di musica dal vivo con ingresso da via Emilia Parmense 27 a Piacenza, sabato 2 novembre alle 22.00 ospiterà due grandi talenti. Il saxofonista Francesco Bearzatti e il pianista Dario Carnovale. Si tratta di due tra i migliori musicisti italiani che, pur provenendo da due regioni così distanti e diverse, uno di origini friulane l’altro siciliano, sono uniti da un forte legame artistico e umano. Un’unione che si fonde in una musica unica.

L’ingresso al club è gratuito con la tessera dell’associazione Piacenza Jazz Club (o ANSPI). È già possibile ottenere la tessera 2020, che rende omaggio a Ornette Coleman nell’anniversario dei novant’anni dalla sua nascita.

Al Milestone il saxofonista Francesco Bearzatti e il pianista Dario Carnovale

Molte le influenze che accomunano i due musicisti. Una solida preparazione accademica, l’amore per il Jazz e le frequenti incursioni verso stili musicali affini, dal Rock alla musica etnica. Fino ad arrivare alla musica contemporanea più colta. Il concerto si prospetta un viaggio musicale dal carattere evocativo. In particolare denso di forti emozioni.

Dario Carnovale

Considerato dalla critica uno dei maggiori esponenti del virtuosismo pianistico della scena jazz italiana, ha iniziato a suonare la batteria a tre anni e il pianoforte a cinque. Questo ex bambino prodigio tra i numerosi riconoscimenti artistici ne vanta uno in particolare a cui il Piacenza Jazz Club è particolarmente legato. Nel 2008, infatti, Carnovale ha vinto il primo premio e il premio del pubblico al Concorso per Nuovi Talenti del Jazz italiano “Chicco Bettinardi”. Uno dei fiori all’occhiello dell’associazione, che fin dalla sua nascita si è posta l’obiettivo di aiutare i giovani musicisti ad emergere e a farsi conoscere. In questo concerto oltre al pianoforte suonerà anche la tabla e le percussioni.

Francesco Bearzatti

Narratore innamorato delle parole e capace di prodigiose innovazioni, straniero sempre e ovunque eppure profondamente italiano. Musicista all’eterna ricerca dell’altro. In particolare attirato irresistibilmente dai processi rivoluzionari purché liberi e mutevoli e non rigidi. Francesco Bearzatti ha trascorso l’infanzia nella provincia friulana ascoltando molto Rock e Punk. Suonando poi in situazioni lontane dal Jazz, che arriverà più avanti. Questo tipo di situazioni possiede ancora su di lui un’influenza molto evidente dato che fa parte del suo background e nel suo suono e nei suoi progetti si sente l’eco del suo passato extra-jazzistico.

Dopo la felice esperienza di qualche anno fa con l’Emersion Quartet, si avrà di nuovo modo di sentire insieme due musicisti dalla forte intesa musicale.

Informazioni

Per maggiori informazioni si consiglia di visitare il sito www.piacenzajazzclub.it e seguire le sue pagine social su facebook, twitter e instagram.