Alcol alla guida e coltelli nascosti in auto, sei persone denunciate

Quattro persone nei guai perché guidavano ubriache, due giovani per porto di armi o oggetti atti ad offendere; segnalazione per un automobilista quale assuntore di sostanze stupefacenti. E’ il bilancio del servizio di controllo del territorio della Compagnia di Piacenza; il dispositivo si è tenuto tra le 23 di sabato 26 settembre e le prime ore del mattino di domenica.

blank

Sono scesi in strada complessivamente quattro equipaggi della Sezione Radiomobile della Compagnia di Piacenza ed un equipaggio di personale in abiti civili. Controllo alla circolazione stradale, prevenzione ed eventuale repressione dei reati contro il patrimonio; ma anche la verifica del rispetto delle normative anti-Covid. Erano le finalità del servizio nella zona compresa tra via Colombo, via Caorsana e Via Emilia Parmense. Quarantasei i mezzi fermati e più di 90 le persone controllate.

I carabinieri hanno sorpreso quattro automobilisti mentre erano alla guida dopo aver alzato troppo il gomito. Per loro è scattato il ritiro della patente e la denuncia per guida in stato di ebbrezza alcolica. Due giovani, di 37 e 21 anni, residenti a Rottofreno, avevano in un’auto un coltello a serramanico di genere proibito e un coltello da cucina con una lama lunga 15 cm.

Un altro giovane automobilista aveva addosso modiche quantità di stupefacente; per questo è stato segnalato quale assuntore alla Prefettura di Piacenza. Sotto controllo anche tre attività commerciali, ma non sono state accertate violazioni.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank