Allarme siccità, non si arresta il caldo. Corazzon di 3B Meteo: “La prossima settimana potrebbe essere ancora più bollente” – AUDIO

Allarme siccità, non si arresta il caldo. Corazzon di 3B Meteo: "La prossima settimana potrebbe essere ancora più bollente" - AUDIO

L’area di alta pressione di matrice africana che ha interessato diversi paesi europei ora è presente quasi in tutta Italia. Un’ondata di caldo ancora una volta piuttosto lunga come spiega Paolo Corazzon di 3B Meteo su Radio Sound.

Si suda anche nel territorio piacentino, con temperature sui 35 gradi all’ombra. Se poi ci mettiamo anche l’umidità la situazione peggiora. Non ci saranno particolari picchi, ma la seconda parte della settimana risulterà più pesante perché arriva da varie giornate bollenti, quindi giovedì e venerdì potrebbero essere i giorni più critici.

blank

E’ allarme siccità, si vede una tregua per il futuro?

No, la cosa più preoccupante è che la prossima settimana rischia di essere peggiore di questa con un ulteriore rialzo termico. In particolare ci saranno temperature massime davvero alte e si potrebbe toccare qualche record.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank