Piacenza riabbraccia gli alpini: “Insieme per riaffermare i nostri valori” – VIDEO, FOTO e AUDIO

Centinaia di persone ad abbracciare gli alpini in piazza Cavalli dove ha preso ufficialmente il via il Raduno del Secondo Raggruppamento. Un evento che raccoglie sezioni da Emilia Romagna, Lombardia e dal nord Italia in generale. Questo pomeriggio, con partenza da via Maculani, il primo corteo, ad accogliere il Labaro nazionale. Il tutto al cospetto del presidente nazionale dell’Associazione Nazionale Alpini, Sebastiano Favero: “Piacenza è pronta, un’accoglienza eccezionale, l’entusiasmo giusto per questo evento. Questi sono momenti in cui gli alpini si ritrovano, tra amici, per affermare i propri valori e ricordare i propri caduti. Perché un paese senza memoria è un paese destinato a morire”.

Erano circa 3 mila le penne nere che hanno sfilato questo pomeriggio, una trentina di sezioni. Domani mattina, invece, con partenza dal polo di mantenimento pesante, si terrà la grande sfilata per la quale sono attese 25 mila persone.

In piazza Cavalli si è celebrato l’alzabandiera, poi la cerimonia religiosa in Duomo. Questa sera, infine, in programma il concerto della Fanfara della Brigata Taurinense; a seguire, in piazza Cavalli, il carosello di Fanfare.