Anpas, Rebecchi: “Servono mascherine per i nostri operatori”. Al via una raccolta fondi – AUDIO

blank

“Difficoltà nel reperire mascherine per i nostri volontari”. Lo spiega Paolo Rebecchi, coordinatore Anpas Emilia Romagna.

blank

Gli operatori sono entrati in azione ieri per allestire il nuovo presidio medico avanzato davanti al pronto soccorso di Piacenza.

“Abbiamo grande disponibilità di volontari e dipendenti, per quella che è la mia percezione c’è ancora tanto lavoro da fare. L’attività è molto intensa. Noi cerchiamo di garantire mascherine a sufficienza per i nostri operatori che intervengono quotidianamente. Per noi è fondamentale avere determinati modelli, quelli idonei a intervenire in certi contesti”.

“Capiamo la difficoltà nel reperire queste dotazioni, ringrazio le persone che stanno sottoscrivendo donazioni alla nostra associazione; è brutto da dire ma abbiamo bisogno di liquidità”.

Al via una raccolta fondi

Dall’inizio di questa emergenza Coronavirus siamo attivi con equipaggi aggiuntivi rispetto all’abituale attività e abbiamo avuto maggiori spese da affrontare per i DPI (Mascherine, Camici ecc.).

Perciò Vi chiediamo di fare una donazione all’Iban BAN : IT22X0623012607000000951504 presso CREDIT AGRICOLE AG. D – PIACENZA. ilvolontariatononsiferma#

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank