Basket, A2. L’Assigeco arriva corta: Udine vince 76-68

Roseto - Assigeco Piacenza

Dopo aver sconfitto Verona al Palabanca l’Assigeco di Ceccarelli cade al PalaCarnera di Udine. Dopo un avvio faticoso (12-0 il vantaggio iniziale dei friulani), i biancorossoblù si svegliano e tenuti a galla da Ogide riprendono la partita chiudendo addirittura avanti a fine primo tempo, 35-36. Anche nel terzo quarto la partita è equilibrata, con gli attacchi che faticano e nessuna delle due squadre che riesce a dare la spallata decisiva alla partita. Nel quarto periodo però iniziano a mancare le energie a Piacenza, condizionata anche dagli attacchi influenzali che hanno colpito diversi elementi del quintetto in settimana. Udine coglie così la terza vittoria di fila, vincendo 76-68 grazie ai 28 punti, 6 rimbalzi e 4 assist di Nikolic. Per l’Assigeco il migliore senz’altro Andy Ogide: 28 punti segnati e 8 rimbalzi.

1° QUARTO 23-15
Partenza shock per l’Assigeco: coach Ceccarelli è costretto a chiamare il time-out dopo il parziale di 12-0 in favore di Udine. Primi punti di Piaceza con Ogide: 2 su 2 ai liberi e una tripla, 16-5. Ninkolic sale a quota 8 punti. Udine chiude il quarto tirando col 53%, Piacenza con solo il 25%. Per l’Assigeco 10 i punti di Ogide. Il primo quarto si chiude 23-15.

2° QUARTO 35-36
Inizia meglio l’Assigeco queesto secondo quarto: guidata da Murry si porta a -4. Grazie ai liberi di Vangelov, Udine è avanti di soli 3 punti, 26 a 23. Ottimo impatto di Vangelov dalla panchina: 6 punti e time-out Udine sul 28-26. Tripla di Murry e sorpasso Piacenza 28-29. Altra tripla, di Sabatini: 31-34. Errori da entrambe le parti nella seconda parte del quarto, che finisce 35-36.

3° QUARTO 52-55
Ninkolic raggiunge quota 17 punti e porta avanti Udine, 44-39. Si butta dentro Simpson con la mano destra: 46-41. Powell porta Udine sul +5. Ritorno di fiamma dell’Assigeco: a quota 50 pari, Sabatini pesca Ogide in angolo che pesca la tripla sulla sirena: 52-55.

4° QUARTO
Rimbalzone di Vangelov che corregge a canestro: 58-54 Piacenza. Mortellaro appoggia subendo fallo: 63-58 avanti Udine. Ogide ancora a segno, 26 i punti finora per lui. Triplone di Murry che replica a quello si Simpson: 66-63. Ancora Murry, che appoggia in mezzo al traffico; Assigeco a -1. Ninkolic schiaccia su assist di Penna: 70-65. Penna ai liberi fa 2/2: 72-67. Ancora Penna dopo l’errore di Ogide: 74-67. Murry sbaglia la tripla, rimbalzo di Ninkolic che lascia trascorrere il cronometro: finisce 76-68.

Lo sport è su Radio Sound

Ogni domenica pomeriggio su Radio Sound torna la trasmissione sportiva “Stadio Sound“, con Andrea Crosali e Andrea Amorini.

Tutto lo sport nazionale e internazionale, serie A, formula uno, moto mondiale e, in primo piano, lo sport piacentino.

Calcio di Serie C con il Piacenza, Serie D con Fiorenzuola e Vigor Carpaneto e aggiornamenti del calcio dilettanti fino alla terza categoria, basket di Serie A2 con Bakery e Assigeco, volley, rugby e tanto altro.

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza…..il Ritmo dello sport.

I piacentini arrivano a questo match dopo il bel successo ai danni di Verona…