L’Assigeco vince a Cagliari: Murry regala il successo ai piacentini allo scadere

Cagliari - Assigeco Piacenza

L’Assigeco Piacenza porta a casa due punti fondamentali nello scontro diretto di Cagliari. Un successo meritatissimo, quello della formazione allenata da coach Ceccarelli, che vale una buona fetta di salvezza a 6 giornate dalla fine del campionato. La prima metà della gara è davvero equilibrata e i biancorossoblù, nonostante un avvio tutt’altro che eccezionale degli americani, chiudono a -1. Alla ripresa dei gioco, tuttavia, gli ospiti assestano l’allungo più importante, grazie alla solidità difensiva e ad una tripla allo scadere di Piccoli, uno dei migliori assieme a Sabatini. Nel’ultimo quarto gli isolani, trascinati da Miles provano a riaprire la partita e si riportano sul 77-77. Quando tutto sembra portare all’over-time Murry mette a segno la bomba decisiva: finisce 80-77

La partita

Primo quarto: Inizio di partita combattuto, data anche l’alta posta in gioco. L’Assigeco si trova sotto di 6 lunghezze, poi reagisce. Cagliari prova a scappare sul 15-9 guidata dal duo americano Miles-Johnson ma Sabatini (8 punti) e Piccoli (5 punti) dalla panchina che riportano avanti l’Assigeco: 17-18 dopo i primi 10 minuti di gioco. Al momento sotto tono i due americani . Il quarto si chiude 18-17

Secondo quarto: Piacenza prova l’allungo in apertura di secondo quarto, sfruttando anche il fallo antisportivo fischiato a Rullo, ma Cagliari rientra prepotentemente in partita sulle ali di un incontenibile Miles (15 punti).
La tripla di Formenti e la penetrazione di Sabatini riportano a contatto l’Assigeco che va all’intervallo lungo sotto di una sola lunghezza 40-39

Terzo quarto: l’Assigeco trova un parziale importante nel terzo quarto (10-21) grazie alla ritrovata solidità difensiva. La tripla di Piccoli sul finire del terzo quarto vale il massimo vantaggio biancorossoblù (50-60).

Quarto quarto: nella quarta frazione Cagliari non molla di un centimetro e riesce a riaprire la partita (77-77), complici due ingenuità piacentine con due palle perse. Quando tutto sembra destinato all’overtime Murry, fino a quel momento impalpabile dalla lunga distanza, infila la tripla decisiva sulla sirena.

Lo sport è su Radio Sound

Ogni domenica pomeriggio su Radio Sound torna la trasmissione sportiva “Stadio Sound“, con Andrea Crosali e Andrea Amorini.

Tutto lo sport nazionale e internazionale, serie A, formula uno, moto mondiale e, in primo piano, lo sport piacentino.

Calcio di Serie C con il Piacenza calcio, Serie D con Fiorenzuola e Vigor Carpaneto e aggiornamenti del calcio dilettanti fino alla terza categoria, basket con Assigeco e Bakery, volley, rugby e tanto altro.

Radio Sound è radio ufficiale del Piacenza calcio.

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza…..il Ritmo dello sport.

Il pre partita di Cagliari – Assigeco