Demirovic risponde a D’Amico: Fiorenzuola – Virtus Verona finisce 1-1

Fiorenzuola - Virtus Verona
Piacenza 24 WhatsApp

Finisce in pareggio la sfida tra il Fiorenzuola di mister Tabbiani e la Virtus Verona: 1-1 al Velodromo Pavesi.
All’iniziale vantaggio di D’Amico nel primo tempo risponde Demirovic nella ripresa con un gran gol su punizione.

Un pareggio che serve a poco per la classifica (Fiorenzuola che rimane 18esimo a -6 dalla zona salvezza) ma che può alzare il morale dei rossoneri perchè arrivato contro una grande squadra.

Primo Tempo (Fiorenzuola – Virtus Verona 1-0)

8′ prima occasione per la Virtus Verona con Danti che si trova il pallone tra i piedi in area dopo un calcio d’angolo: il piazzato con il destro è troppo centrale nessun problema per Sorzi

13′ contatto dubbio in area tra Ruggero e Bondioli ma per l’arbitro non c’è nulla: inutili le proteste dei rossoneri

16′ arriva anche il primo tiro dei rossoneri con Ceravolo che impegna Sibi: sulla ribattuta Di Gesù non riesce a trovare lo specchio della porta

18′ occasione ancora per il Fiorenzuola con D’Amico che si trova il pallone sul destro e da buona posizione, dopo una mischia in area, non riesce a battere Sibi

28′ ci prova Cabianca da dentro l’area di rigore: bel tiro a giro con Sorzi che deve mettere in angolo

38′ Fiorenzuola in vantaggio con D’Amico: l’esterno destro entra in area di rigore e con un gran diagonale batte Sibi per il suo secondo gol consecutivo che permette ai rossoneri di portarsi avanti

40′ ci prova subito la Virtus con Cabianca che per poco non pareggia con un gran destro dalla distanza: pallone fuori di poco

43′ Nelli ci prova per il Fiorenzuola con una conclusione dal limite su ottimo scarico di Ceravolo: pallone colpito male finisce troppo alto

Finisce un primo tempo equilibrato ma che il Fiorenzuola merita di condurre.

Secondo Tempo (Fiorenzuola – Virtus Verona 1-1)

Il secondo tempo inizia sulla falsa riga del primo, con un possesso palla sterile della Virtus Verona e il Fiorenzuola che prova a sfruttare le situazioni di ripartenza dopo il recupero del pallone.

55′ ci prova Amadio con un bel destro rasoterra: Sorzi risponde presente

59′ altra conclusione sempre centrale questa volta di Zarpellon e ancora l’estremo difensore del Fiorenzuola che blocca a terra

60′ doppio cambio per la Virtus Verona: fuori Daffara e Danti e dentro Manfrin e Demerovic

62′ altra conclusione di Amadio dalla sinistra dopo un’ottima azione personale: deviazione all’ultimo in corner per una Virtus Verona che inizia a spingere molto di più in questo secondo tempo

64′ doppio cambio anche per il Fiorenzuola: dentro Gentile e Bocic per Sussi e Morello

69′ ci prova Demerovic con il mancino: conclusione troppo alta la sua

73 grandissima occasione per la Virtus Verona con il colpo di testa di Cabianca: Sorzi è bravissimo a respingere

74′ altro cambio per i rossoneri: dentro Musatti per Nelli

77′ triplo cambio per gli ospiti: dentro Vesentini, Zigoni e Menato per Metlika, Ceter e Gomez

82′ dentro Alberti e Reali in questo finale per il Fiorenzuola

83′ pareggio della Virtus Verona con Demirovic: direttamente da calcio piazzata pesca l’angolino il centrocampista della Virtus e trova il gol del pareggio

Finisce così, con un pareggio per 1-1 la sfida tra Fiorenzuola e Virtus Verona che si dividono la posta in palio.

Le Formazioni

FIORENZUOLA: Sorzi, Sussi, Potop, Bondioli, Maffei, Nelli, Oneto, Di Gesù, D’Amico, Ceravolo, Morello. All. Tabbiani
VIRTUS VERONA: Sibi, Cabianca, Ruggero, Mazzolo, Daffara, Metlika, Amadio, Zarpellon, Danti, Ceter, Gomez. All. Fresco

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank