Altro ko interno per il Fiorenzuola: l’Olbia passa grazie al rigore di Ragatzu. Tabbiani: “Momento complicato” – AUDIO

Fiorenzuola-Olbia
Piacenza 24 WhatsApp

Arriva un’altra sconfitta, la quinta consecutiva in casa, per il Fiorenzuola di mister Tabbiani che perde 0-1 in casa contro l’Olbia: decide, per gli ospiti, il gol di Ragatzu su calcio di rigore.
Per i rossoneri arriva la settima sconfitta su 8 partite: Fiorenzuola ora 11esimo fuori dalla zona playoff.

Casa di Cura

L’intervista di Luca Tabbiani al termine del match

PRIMO TEMPO (0-0)

6′ prima conclusione del match per Ragatzu che si libera al tiro dopo una bella giocata ma conclude troppo largo alla sinistra del palo

8′ risponde il Fiorenzuola con un bello scambio Sartore-Stronati: quest’ultimo al tiro ma troppo alto il suo tentativo

15′ occasionissima per il Fiorenzuola con Piccinini: bel cross dalla destra di Currarino, il pallone respinto diventa buono per Piccinini che non inquadra, però, lo specchio della porta

Casa di Cura

30′ ammonito per simulazione Ragatzu che si lascia cadere su un presunto tackle di Quiani

31′ occasione per Currarino ancora su uno scarico all’indietro di Sartore, tiro ribattuto dalla difesa

32′ doppia occasione prima con Stronati che calcio dopo uno schema su calcio di punizione e sulla ribattuta è Cavalli che con un tiro cross colpisce il palo, Fiorenzuola vicino al vantaggio

41′ ripartenza dell’Olbia su un presunto fallo su Sartore: scambio Ragatzu-Nanni con quest’ultimo che va al tiro, blocca Battaiola in 2 tempi

Casa di Cura

SECONDO TEMPO (0-1)

46′ traversa di Currarino su cross dalla destra di Sereni: Mastroianni non arriva a deviare in porta, la sfera rimane lì e Currarino colpisce a botta sicura. Il legno salva l’Olbia e nega al Fiorenzuola il gol dell’1-0

54′ Olbia in vantaggio con Ragatzu su calcio di rigore: fallo di mano di Danovaro sulla giocata di Contini, Ragatzu si incarica della battuta e calcia, Battaiola intuisce e tocca il pallone ma non riesce ad evitare il gol del vantaggio ospite

57′ doppio cambio per entrambe le squadre: nell’Olbia fuori Nanni e Contini per Corti e Dessena. Nel Fiorenzuola fuori Sereni e Piccinini per Morello e Fiorini

74′ entra anche Scardina nei rossoneri per aumentare il peso offensivo

88′ cambio per l’Olbia: esce Ragatzu per far spazio a Sueva

94′ Corti sfiora il gol del raddoppio su una ripartenza, non riesce ad inquadrare lo specchio della porta

Il Fiorenzuola ci prova ma non riesce ad essere pericoloso, nel finale, dalle parti di Sposito: finisce 0-1 per l’Olbia.

LE FORMAZIONI

FIORENZUOLA: Battaiola, Danovaro, Quaini, Cavalli, Oddi, Stronati, Piccinini, Currarino, Sartore, Mastroianni, Sereni. All. Tabbiani
OLBIA: Sposito, Emerson, Bellodi, Brignani, Arboleda, Biancu, La Rosa, Travaglini, Ragatzu, Nanni, Contini. All. Occhiuzzi

PRE PARTITA FIORENZUOLA-OLBIA

Il Fiorenzuola di mister Tabbiani affronta l’Olbia alla ricerca della prima vittoria interna del girone di ritorno e con l’obiettivo di tornare a fare punti dopo aver perso 6 delle ultime 7 partite.
I rossoneri vengono dalla sconfitta esterna infrasettimanale contro la capolista Reggiana e ora occupano il decimo e ultimo posto disponibile in classifica per i tanto ambiti playoff.

L’Olbia di mister Occhiuzzi, invece, è in crisi e si trova al 18esimo posto in piena zona playout: i sardi non vincono da 4 partite e cercheranno di strappare punti importanti al Velodromo Pavesi.

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank