Carabinieri feriti nell’inseguimento, denunciato un 42enne

Cortemaggiore, violenta lite

Carabinieri feriti, denunciato un 42enne. Sarebbe stato individuato il responsabile del folle inseguimento dell’altra notte. Inseguimento durante il quale il fuggitivo ha speronato la gazzella dei carabinieri ferendo i due militari a bordo. Tutto era cominciato a Gariga: la pattuglia aveva notato una Renault Clio azzardare manovre avventate e aveva intimato l’alt. Di tutta risposta il conducente aveva iniziato la fuga. Il fuggitivo era finito in un parcheggio, quindi un vicolo cieco, in via Nastrucci, al quartiere Farnesiana. Per poter uscire e scappare aveva travolto la gazzella dei carabinieri, una Fiat Punto. Abbandonata l’auto poco distante, l’uomo aveva poi fatto perdere le proprie tracce fuggendo a piedi. All’interno della Clio, i carabinieri avevano trovato uno zaino contenente la carta d’identità e la patente di un uomo di 42 anni, residente a Podenzano.

Poche ore dopo l’incidente, lo stesso 42enne si era presentato in caserma per denunciare il furto della propria auto, la Clio. I carabinieri, però, non gli hanno creduto e ora l’uomo è stato denunciato per simulazione di reato, danneggiamento, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali.

Non solo, il 42enne è risultato positivo alla cocaina e agli oppiacei.

I carabinieri feriti non si trovano in gravi condizioni.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank