Castelli Sindaco di Cerignale: “Dopo il crollo del ponte, da Piacenza si fa prima a recarsi in Trentino. Siamo abbandonati” – AUDIO

Castelli Sindaco di Cerignale

Buona parte dell’Alta Val Trebbia si trova in difficoltà dopo il crollo del Ponte Lenzino, secondo Massimo Castelli, Sindaco di Cerignale, questo isolamento è una mazzata pesantissima per il territorio montano.

blank

E’ una mazzata per la tenuta sociale ed economica della Valle spiega Castelli. Si tratta di una situazione di disagio che allunga i tempi di almeno 30 minuti per arrivare a Piacenza. Dopo il crollo del ponte, uno dalla città fa prima ad arrivare a Madonna di Campiglio che a Cerignale. Sulla carta si scrive di come sia bella la montagna e di investimenti, ma non abbiamo internet per lavorare da casa e le strade crollano. Considerando questo chi è che viene a investire da noi a queste condizioni? Nessuno!

Vi sentite abbandonati?

Faccio una provocazione. Costiamo troppo? La politica è cinica, bene quindi ricostruiamo un bel quartiere in pianura e abbandoniamo tutto. Invece la sciarci morire tra il finto interesse è peggio. Siamo considerati come realtà di serie C“.

Castelli Sindaco di Cerignale – AUDIO INTERVISTA

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank