Cavanna eletto nel consiglio nazionale dei primari oncologi

Luigi Cavanna, primario di Oncologia dell’Ausl di Piacenza, eletto nel Consiglio nazionale dei Primari di Oncologia.

Il Collegio Italiano dei Primari Oncologi Medici Ospedalieri – CIPOMO è un’associazione senza fini di lucro che ha come scopi principali: la tutela e la promozione dell’oncologia medica sotto l’aspetto scientifico, professionale e istituzionale; ma anche l’attuazione e il potenziamento delle strutture di oncologia medica presenti presso le aziende ospedaliere; si pone poi l’obiettivo di favorire la ricerca scientifica interdisciplinare.
Del CIPOMO fanno parte i primari ospedalieri responsabili di unità operative complesse di Oncologia Medica.

Le congratulazioni del sindaco Barbieri

“Esprimo a titolo personale e a nome della comunità piacentina le più vive congratulazioni al Prof. Luigi Cavanna per l’elezione nel Consiglio nazionale dei Primari di Oncologia, ulteriore prestigioso e doveroso riconoscimento per il costante impegno che, con indubbie capacità professionali e autentica sensibilità, profonde da sempre nella professione medica e nella ricerca scientifica”.

Con queste parole il Sindaco Patrizia Barbieri rivolge le congratulazioni al Prof. Luigi Cavanna per la sua elezione – primo medico piacentino – all’interno del Consiglio nazionale del Cipomo, Collegio italiano di primari di oncologia.

“L’opera del Prof. Cavanna, insieme al suo staff – aggiunge il Sindaco – più volte certificata nella sua eccellenza anche da riconoscimenti e pubblicazioni medico-scientifiche a livello internazionale, che rappresenta un orgoglio per il nostro territorio, costituirà senza dubbio una preziosa risorsa sia per il Collegio dei primari di Oncologia sia per il Ministero della Salute”.