Cinema sotto le stelle a Bobbio, le proiezioni del 14 e 21 agosto

Cinema sotto le stelle a Bobbio, le proiezioni del 14 e 21 agosto

Cinema sotto le stelle a Bobbio, le proiezioni del 14 e 21 agosto.

blank

Radio Sound blank blank blank

La bellezza della location e la particolarità di poter vedere un film comodamente sdraiati sotto le stelle, è stata accolta con entusiasmo dal pubblico, che ha risposto più che positivamente, tanto da aggiungere una nuova data agli appuntamenti del venerdì già programmati. La rassegna iniziata a luglio si concluderà il 21 agosto con la proiezione di “ODIO L’ESTATE”. 

Con GLI UOMINI D’ORO, film proposto per la serata del 14, diretto e montato da Vincenzo Alfieri, in cui troviamo come protagonisti tre punte di diamante del cinema italiano come Giampaolo Morelli, Fabio De Luigi ed Edoardo Leo, il cineasta intrattiene il pubblico con 110 minuti dal ritmo serrato e mai scontato.

Un film italiano che, non rapisce solo il pubblico, ma dimostra anche le capacità del giovane regista italiano; il quale riesce ad unire impeccabilmente, nello stesso film, il genere “heist movie” con il noir, la commedia e il dramma.

Gli uomini d’oro è una pellicola ricca d’azione e tensione. Un film velocissimo che, grazie alla regia di Vincenzo Alfieri e al suo ottimo montaggio, scorre inesorabile tenendo il pubblico incollato al grande schermo. Inseguimenti, adrenalina e colpi di scena condiscono maestosamente questo secondo lungometraggio del regista, che coglie in pieno l’occasione per confermare le sue doti di cineasta. La scelta, in fase di montaggio, del non seguire una linearità cronologica (scelta ampiamente apprezzata dal regista Quentin Tarantino) sembra effettivamente premiare l’intera struttura del film.

La pellicola è suddivisa in tre diversi capitoli, ognuno dei quali fa riferimento ad uno dei tre protagonisti e alla singola prospettiva narrante: “Il Playboy, “Il Cacciatore” e “Il Lupo”. Un lavoro certosino di sceneggiatura e montaggio, capace di portare lo spettatore fino alla conclusione del film senza mai stancarlo. Anche la scenografia, di Ettore Guerrieri, è ben riuscita: rispecchia perfettamente l’atmosfera della Torino degli anni ’90.

Complice la bravura dei tre grandi attori protagonisti, “Gli uomini d’oro” è un film di 110 minuti piacevole e intrigante. Il pubblico non solo viene tenuto col fiato sospeso durante le magnifiche scene d’azione, ma ha persino modo di farsi quattro risate con dialoghi e battute in dialetto. Elementi che contraddistinguono ed esaltano, nel complesso, la sceneggiatura. Il talento di Giampaolo Morelli, Fabio De Luigi ed Edoardo Leo è sicuramente indiscusso e le loro rispettive performance ne “Gli uomini d’oro” lo confermano.

Cinema sotto le stelle a Bobbio, le proiezioni del 14 e 21 agosto

Per motivi organizzativi si consiglia di prenotare la propria sdraio o direttamente in piscina o tramite WhatsApp al n°3475136705.

L’evento è organizzato dall’associazione Atlantide, la Piscina Comunale di Perino e dal Cinema Le Grazie.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank blank